Ufficiale: Legrottaglie non è più l’allenatore del Pescara. Al suo posto Sottil

Era arrivato sulla panchina del Pescara il 20 gennaio per rimpiazzare Luciano Zauri, ma nemmeno la gestione di Nicola Legrottaglie ha risollevato gli abruzzesi.

Per nulla soddisfatto, il presidente Daniele Sebastiani ha deciso di ricorrere alla decisione estrema di cambiare timoniere per la terza volta in questa stagione complicata.

Attualmente quattordicesimo con soli 39 punti e troppo vicino alla zona retrocessione, il club biancazzurro passa ora ad Andrea Sottil, che si è liberato del contratto che lo legava ancora al Catania e firmerà nelle prossime ore.

A far propendere per l’esonero è stata l’ultima sconfitta in quel di Cremona. In generale, però, Legrottaglie ha pagato un cammino deludente fatto di rarissimi guizzi e troppe ricadute pesanti che hanno portato ai suoi appena 13 punti in totale.

Come detto, Sottil sarà il nuovo tecnico. Si parlava dei ritorni di Zauri e addirittura di Zdenek Zeman, ma alla fine è stato scelto un tecnico che non sia né troppo in là né troppo inesperto.

Il tecnico piemontese, infatti, ha un’esperienza decennale alla guida di squadre di C e D ottenendo buoni risultati soprattutto a Siracusa, dove ha allenato per tre anni non consecutivi. Altra stagione finita bene quella con il Livorno, riportato in B al termine della stagione 2017-2018 malgrado un’annata turbolenta che lo ha visto andare e venire più volte.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana