Ufficiale: Klopp rinnova con il Liverpool fino al 2024

Il Liverpool ha deciso di blindare Jurgen Klopp con un rinnovo fino al 2024. Il tecnico tedesco ha dichiarato di non aver pensato nemmeno un secondo di poter lasciare i Reds.

Il rapporto tra il Liverpool Jurgen Klopp è destinato a durare ancora a lungo. Questa mattina, il club inglese ha ufficializzato il rinnovo del contratto del tecnico tedesco fino a Giugno 2024.

Un rinnovo importantissimo che ha fatto felici tutti i tifosi dei Reds che vedono in Klopp l’uomo giusto per aprire un’era ricca di successi. E lo pensa anche la dirigenza del Liverpool che non ci ha pensato un’istante nell’offrirgli un rinnovo quinquennale, con il tedesco entusiasta di poter restare in Inghilterra.

Al sito ufficiale del club, Klopp ha dichiarato come non abbia pensato nemmeno per un secondo di andarsenee che spera di poter vivere altre grandi notti come quella vissuta lo scorso anno. L’allenatore tedesco ha fatto capire come il Liverpool vuole continuare a crescere: “Per me questa è una dichiarazione d’intenti, che si basa sulla conoscenza di quello che abbiamo fatto finora e i traguardi che dobbiamo ancora raggiungere. Questo club è fantastico. non potevo pensare di andarmene”

Arrivato a Liverpool nel 2015, Klopp ha completamente resuscitato i Reds dopo anni difficili e lo scorso anno è riuscito a portarli sul tetto d’Europa. Quest’anno il Liverpool potrebbe tornare a vincere la Premier League, cosa che non accade da quasi trent’anni (l’ultima nella stagione 1989-1990) e Klopp ha intenzione di continuare a portare la squadra sempre più in alto.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei