Ufficiale: Joachim Low resta sulla panchina della Germania

La Federazione tedesca conferma la fiducia al suo commissario tecnico dopo il fallimento al mondiale russo, che ha visto la Germania eliminata al primo turno.

real madrid joachim low

Il futuro di Joachim Low sarà ancora alla guida della Germania, nonostante l’eliminazione a sorpresa dei tedeschi dal mondiale russo la federazione ha deciso di confermare il proprio ct. Low poco prima dell’inizio del mondiale aveva rinnovato il suo contratto con la Nazionale tedesca fino al 2022 e c’è tutta l’intenzione per onorarlo.

L’uscita inaspettata dalla fase a gironi del Mondiale da parte della Germania, ha lasciato il segno o meglio un campanello d’allarme che ha voluto  indicare il momento di pensare ad un cambio generazionale. I giorni seguenti all’eliminazione, sono serviti a Low per riflettere sul proprio futuro, che alla fine ha deciso di viverlo ancora alla guida della sua Nazionale, dove in questi anni ha raggiunto grandissimi risultati, servirà però adesso guardare avanti per arrivare pronti ai prossimi campionati Europei e successivamente al mondiale in Qatar.

L’avventura di Low con la Germania non si poteva di certo chiudere con un fallimento come quello visto in Russia, perciò il ct  è determinato a ripartire per raggiungere nuovi traguardi, ma soprattutto voler essere ricordato come il più vincente nella storia del calcio tedesco.