Ufficiale: Hellas Verona-Roma 3-0 a tavolino

Piove sul bagnato in casa Roma: con decisione del Giudice sportivo la squadra di Fonseca ha perso 3-0 a tavolino la gara contro l’Hellas Verona giocata lo scorso sabato sera, terminata col punteggio di 0-0 sul campo. Il motivo di tale sentenza risiede in un errore commesso dal mister giallorosso che ha schierato in campo il mediano Diawara nonostante non fosse stato incluso nella lista dei 25 convocati per la trasferta. Una leggerezza che costa caro alla Roma, già criticata per lo scialbo pareggio ottenuto sul campo degli scaligeri, e che ora dovrà accontentarsi di partire da zero punti in classifica. Questo il comunicato del Giudice sportivo:

Il Giudice sportivo, letti gli atti relativi alla gara soc. Hellas Verona e soc. Roma; considerato che la società Roma ha impeiegato un giocatore non iscritto nella “lista dei 25” comunica a mezzo PEC in data 14 settembre 2020 alle ore 12:14, nonostante fosse diventato un over 22, in violazione dunque del dibvieto di utilizzo di cui al punto 8 del comunicato ufficiale F.I.G.C. N. 83/A del 20 novembre 2014 come successivamente modificato con comunicato ufficiale F.I.G.C. n. 76 del 21 giugno 2018; ritenuto pertanto di dover applicare sanzione della perdita della gara prevista al punto 9 del detto comunicato ufficiale F.I.G.C. N. 83/A; P. Q. M. delibera di sanzionare la soc. Roma con la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3″.

In attesa di un possibile ricorso, tale sentenza rappresenta un duro colpo dunque per la Roma, che ora si trova con la bocca “all’asciutto” dopo la prima giornata di campionato. I rapporti tra tecnico e società non sono più così solidi e un altro passo falso potrebbe costare caro a Fonseca.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus