Ufficiale, Francia: stop definitivo Ligue 1 2019-2020 per emergenza Coronavirus

Il Governo francese prende la decisione giusta e mette fine alla stagione 2019-2020 della Ligue 1. Ad annunciarlo è il primo ministro Edouard Philippe in un incontro col Parlamento.

Mentre in Italia, Governo e istituzioni sportive combattono ancora per trovare una soluzione che permetta alla Serie A di ripartire, in Francia, il Governo prende in mano la situazione e mette fine definitivamente a tutti gli sport professionistici.

La stagione 2019-2020 degli sport professionistici, in particolare il calcio, non può riprendere

Con questa dichiarazione fatta dinanzi al Parlamento, il primo ministro francese, Edouard Philippe, ha comunicato la cessazione definitiva della Ligue 1 2019-2020 e di tutti gli sport professionistici.

Il Governo transalpino, facendo appello al buon senso (cosa che qualcuno dovrebbe fare anche in Italia) ha ritenuto giusto evitare tutti quegli eventi che avrebbero generato assembramenti e impedito, conseguentemente, il rispetto del distanziamento sociale.

View image on Twitter
Il Governo francese mette fine alla Ligue 1 (Photo Credit: Twitter)

Gli assembramenti, sia pubblici che privati, intesi come gruppi di almeno 10 persone saranno vietati almeno fino a settembre e, sebbene la questione sportiva sarà ora di difficile gestione, (bisognerà stabilire infatti a chi assegnare il titolo, i piazzamenti europei e le retrocessioni), riteniamo che il Governo d’oltralpe, sulla scia di quanto fatto in Olanda, abbia preso la decisione giusta.

In Italia forse siamo troppo legati ai soldi, chissà. Non riusciamo a fare una scelta, continuiamo a delegare ad altri le nostre decisioni. Continuiamo a tentare di aggiustare qualcosa che probabilmente si era rotto già alle 22:30 dello scorso 8 marzo. Gli altri vanno avanti e noi?

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi