Ufficiale, colpo a sorpresa per la Fiorentina: arriva Dabo

Colpo di livello per la contestatissima Fiorentina, che si assicura le prestazioni di Bryan Dabo, centrocampista classe 1992 proveniente dal Saint-Etienne. Corvino è riuscito a portarlo a Firenze per 3 milioni di euro, contratto per 3 anni fino a giugno 2021. L’acquisto di Dabo è calibrato nell’ottica di rinforzo di un centrocampo fragile e spesso in difficoltà: con Veretout e Benassi a corrente alternata infatti, la Viola spesso non riesce a imporre il proprio gioco e finisce con l’essere schiacciata dagli avversari. 

Dopo Veretout, Eysseric, Theraeau e Laurini, il numero dei francesi presenti nella Fiorentina sale a cinque. Sul sito internet  del club è arrivata anche la comunicazione ufficiale: “La Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Bryan Dabo dall’Association Sportive de Saint-Etienne Loire”.

Fonte immagine: Teleregionatoscana.tv

Basterà il solo Dabo per risolvere i problemi di questa Fiorentina? La risposta è no. La Viola vista in queste giornate è un amalgama di giocatori giovani e inesperti che hanno bisogno di giocare un po’ insieme per trovare l’intesa migliore. Pioli sta facendo un buon lavoro, ma non è facile trovare la quadratura del cerchio senza avere talenti in squadra.

L’unico fuoriclasse, se così si può dire, è Federico Chiesa (che ancora deve dimostrare a pieno il suo valore). Tra i giocatori che stanno deludendo di più c’è di sicuro Giovanni Simeone, arrivato a Firenze come il nuovo salvatore della patria ma incapace di eguagliare o quantomeno avvicinarsi alla vena realizzativa di Kalinic. Pioli dovrà cercare nuove idee e nuove soluzioni se vorrà continuare ad essere ancora l’allenatore della Fiorentina…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€