Ufficiale, esonerato Koeman: Sergi nuovo allenatore “ad interim” del Barcellona

Il club catalano conferma la conclusione del rapporto con l’allenatore olandese. Prosegue la trattativa per Xavi, ma per adesso la panchina va a Sergi.

Era nell’aria già da tempo, ma adesso è ufficiale.

Ronald Koeman non è più l’allenatore del Barcellona a seguito della sconfitta in campionato, in casa del Rayo Vallecano che ha festeggiato i tre punti grazie ad un gol di Radamel Falcao.

La disfatta dell’ultima uscita in Liga è solo l’ultima di una lista piena di prestazioni insufficienti e figuracce senza spiegazioni.

Una squadra come il Barca, destinata a puntare sempre al massimo, non può arrendersi all’evidenza di una stagione anonima e senza obiettivi ed è stato giusto cambiare nel momento ritenuto come il più opportuno.

L’annuncio dell’addio dell’allenatore olandese è arrivato direttamente dal sito ufficiale della società che ha ringraziato e congedato Koeman.

A seguire sono arrivati anche i saluti e i ringraziamenti di alcuni giocatori, tra cui Pique, colonna portante dei Catalani.

Il primo Barcellona post-Messi è un cantiere in costruzione e nonostante le tante individualità interessanti, Koeman non è riuscito mai ad amalgamare al meglio la rosa a sua disposizione fino ad oggi in cui la società ha deciso di puntare su un profilo diverso.

La volontà dei blaugrana è quella di mettere sotto contratto Xavi, ma per prenderlo bisognerà trattare con Al Sadd, visto che lo spagnolo ha un contratto fino al 2023.

La società araba non è convintissima a cedere il proprio allenatore in corsa e per questo il Barcellona si è tutelato annunciando un’allenatore “ad interim” ovvero Sergi Barjuan, guida del Barcellona B.

L’allenatore conosce benissimo l’ambiente sia come giocatore, del quale è stato bandiera per 10 anni e dove ha anche iniziato il proprio percorso da allenatore e ha accettato di buon grado il ruolo di traghettatore in attesa dell’arrivo di Xavi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€