Ufficiale: Empoli, Entella e Venezia scelgono Dionisi, Tedino e Zanetti

E’ rovente la Serie B della prossima stagione, mai come quest’anno davvero prossima visto che dovrebbe partire tra un mese circa e non vi è stato lo stacco di circa un mese.

Mentre si deve ancora stabilire la terza squadra promossa, tutte le altre partecipanti si muovono sul mercato cercando il giusto assetto per un campionato che promette più scintille del solito.

Le neopromosse Monza, Reggina e Vicenza continueranno con gli allenatori della stagione troncata dal Covid-19 che le hanno proiettate nella serie cadetta, mentre chi era già in B e chi vi è tornato suo malgrado stanno operando altre scelte.

Una della deluse dell’ultima stagione, l’Empoli, cambia di nuovo. Pasquale Marino lascia la panchina al giovane Alessio Dionisi, ben comportatosi al Venezia, condotto ad un’ottima salvezza.

La panchina lagunare è rimasta vuota per poco: a sedervisi sarà Paolo Zanetti, esonerato ad inizio anno dall’Ascoli e non più richiamato.

Infine, cambio di tecnico anche all’Entella: Roberto Boscaglia, che ha riportato la squadra in B, ha deciso di lasciare e al suo posto è giunto Bruno Tedino.

E’ un ritorno in B dopo due anni quello dell’allenatore friulano: allenatore del Palermo nel 2017-18, era stato clamorosamente esonerato a quattro turni dal termine malgrado la squadra stazionasse al secondo posto; richiamato l’anno dopo, fu cacciato a settembre.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana