Ufficiale: ECA reintegra i 9 club usciti dalla SuperLega

Riavvicinamento tra i club che hanno abbandonato la Superlega e l’ECA, l’Associazione dei club europei. Restano escluse Real Madrid, Barcellona e Juventus, nonostante Andrea Agnelli sia stato a capo dell’ente per quattro anni.

Pace fatta tra la UEFA e i nove club che hanno deciso di abbandonare definitivamente il progetto Superlega: con un comunicato ufficiale, l’ECA, l’ente che rappresenta gli interessi dei club europei, ha reso noto di aver reintegrato Inter, Milan, Arsenal, Chelsea, Liverpool, Tottenham, Manchester City, United ed Atletico Madrid all’interno del proprio consiglio direttivo.

Rimangono escluse le tre squadre che, ancora ufficialmente, fanno parte del progetto Superlega e hanno affermato di voler portare a compimento la sua realizzazione. Tra queste la Juventus, il cui presidente Andrea Agnelli è stato a capo dell’ECA per un intero quadriennio (2017-21), giungendo ad occupare una posizione di rilievo all’interno del comitato esecutivo UEFA, in sinergia col suo (ormai ex) amico Aleksander Ceferin.

Ora ai vertici dell’ECA c’è Nasser Al-Khelaifi, il presidente del PSG che con le sue spese faraoniche ha catalizzato le attenzioni del calciomercato estivo tutte su di sè.

L’ECA svolge un ruolo importante nello sviluppo del calcio europeo, nonchè nella tutela degli interessi dei club che ne fanno parte, fungendo da mediatrice tra la UEFA e le squadre poste sotto la sua egida. Essa, nata dalle ceneri del G-14, si occupa, ad esempio, della definizione del calendario internazionale, decidendo in quali finestre inserire le amichevoli tra le rappresentative nazionali, così da non influire eccessivamente sull’attività dei club.

Non è tutto: nei prossimi mesi, ad esempio, la UEFA dovrà discutere delle nuove norme relative al Fair Play Finanziario, e i membri dell’ECA avranno voce in capitolo.

Ne consegue che chi rimane escluso rischia di restare tagliato fuori anche dalle decisioni che ridisegneranno il mondo del calcio nel prossimo futuro. Un lusso che non ci si può permettere, in un mondo sempre più segnato da un’evidente sperequazione economica.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€