Ufficiale Di Maria rinnova con il PSG fino al 2022

Questo periodo dell’anno, è risaputo, risulta essere fondamentale non solo per la stagione in corso, ma anche per il futuro, è in questa fase, infatti, che le grandi società di calcio iniziano a pianificare il mercato estivo e a delineare il progetto tecnico delle rispettive squadre.

Proprio quello che sta facendo il Paris Saint Germain, che, prima di intavolare trattative per rinforzare la rosa, è alle prese con il delicato discorso inerente al rinnovo dei contratti, per tutelare un patrimonio tecnico che annovera calciatori straordinari, che fanno del club parigino uno dei più forti al mondo.

Questa stagione è davvero particolare per il Paris, che in Champions League sembra candidarsi seriamente a vincere il titolo, dopo la roboante eliminazione del Barcellona di Messi, e che, vede invece in Ligue 1, per la prima volta dall’arrivo degli sceicchi, i giochi ancora aperti, con un entusiasmante testa a testa con il Lille, con le squadre appaiate a 60 punti.

Angel Di Maria è uno dei talenti che fino a ieri , non aveva ancora rinnovato il contratto, un talento puro, che tutti gli intenditori di calcio conoscono, uno dei migliori giocatori dell’ultimo decennio. Classe 1988 (33 anni) fa il suo esordio nel calcio europeo al Benfica, dove realizza 7 goal in 76 presenze, ma è al Real Madrid che diventa un vero campione, sotto la guida di Carlo Ancelotti, da mezz’ala, mette in campo tutte le sue qualità di fantasista, libero da preoccupazioni tattiche esprime il suo talento, segnando 22 goal in 124 presenze,  vincendo la Champions League nel 2014.

Nel 2014, approda al Manchester United, ma ci resterà un solo anno, dopo una stagione disastrosa, dove realizza appena tre reti in sole 27 presenze, decide di rilanciare la sua carriera e vola in Francia, dove, con la squadra della capitale, dal 2015, ha realizzato 50 goal in ben 163 presenze. Ultimamente sembrava finito ai margini della squadra, ma il nuovo tecnico Pochettino lo ha rimesso al centro del progetto tecnico.

Proprio ieri, la notizia ufficiale che lega il Fideo al club parigino fino al 2022, questo il comunicato ufficiale : “Il Paris Saint Germain è felice di annunciare il prolungamento del contratto di Angel Di Maria per una stagione supplementare, con un opzione per un anno in più. A 33 anni, l’attaccante argentino è quindi legato al club della capitale fino al 30 giugno 2022“.

Allontanate, quindi, tutte le voci di mercato legate all’argentino, sempre più insistenti le indiscrezioni che vedevano Di Maria in procinto di firmare un contratto con la Juventus di Andrea Pirlo, per sostituire, l’eventuale partenza di Dybala, a dicembre risale invece l’interesse dell’Inter di Antonio Conte, che di fatto si è ritirata prima del rinnovo del contratto.

Insomma, Pochettino ha dato indicazioni specifiche, costruire una squadra stratosferica ripartendo da alcune certezze del presente, e chissà se, dopo il rinnovo del Fideo, non si inizi a lavorare per un rinnovo più complicato e prestigioso, quello del futuro giocatore più forte del pianeta, Kylian Mbappè.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus