Ufficiale: Davide Dionigi è il nuovo tecnico dell’Ascoli

Come già si era capito dalle ultime esternazioni del presidente Massimo Pulcinelli, il lavoro condotto da Guillermo Abascal, per quanto buono, non ha portato i risultati sperati e la società, con il testa il nuovo ds Giuseppe Bifulco, ha cercato un nuovo tecnico per condurre l’Ascoli alla salvezza.

L’allenatore spagnolo è stato così sollevato dalla panchina della prima squadra e rimandato nella formazione Primavera. Al suo posto si è insediato Davide Dionigi.

Prima di contattare e ufficializzare l’allenatore reggiano, Pulcinelli aveva proposto a Paolo Zanetti, che aveva guidato la squadra durante il girone d’andata venendo però esonerato a gennaio, di tornare ricevendo un netto rifiuto. Come spiegato dal patron, il contratto verrà risolto

La non comoda situazione dei bianconeri, che rischiano di doversi giocare la permanenza in B ai playout, dovrà dunque essere risolta da Dionigi. Classe 1974, da calciatore si è rivelato un attaccante prolifico solo in sporadiche circostanze (soprattutto a Reggio Calabria) e le sue migliori stagioni lo video realizzare 14, 24 e 19 gol con Como, Reggina e Napoli (1993-94, 1996-97 e 2002-03).

Dionigi allena dal 2010, anno in cui concluse la carriera da calciatore, e non ha ancora avuto particolari soddisfazioni dalla carriera di tecnico. E’ fermo da due anni, ma non allena in B dal 2015 (2 partite alla guida del Varese prima dell’esonero), mentre la prima esperienza cadetta fu nel 2012-13 sulla panchina della Reggina (31 partite prima di essere sostituito da Bepi Pillon).

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana