Ufficiale: Cuper lascia l’Egitto

Hector Cuper non è più l’allenatore dell’Egitto. Notizia del tutto irrilevante dopo la debacle egiziana ai Mondiali di Russia. 3 sconfitte su 3 per gli africani, che sono riusciti anche nell’impresa di perdere 2-1 contro una nazionale mediocre come quella dell’Arabia Saudita.

Un destino, quello di Cuper, sempre legato alle sconfitte e mai alle vittorie. E contro il destino, si sa, non c’è nulla da fare. Buffon non ha ancora vinto la Champions League, lo stesso discorso vale per Buffon. E Messi non riesce a vincere un trofeo internazionale con la sua Argentina. Il calcio racconta anche questa tipologia di storie e Cuper sembra essere diventato il sinonimo di “sconfitta, debacle, tracollo”.

C’era Cuper sulla panchina dell’Huracan nel 1994 quando perse all’ultima giornata il torneo di Clausura nello scontro diretto contro l’Indipendiente, c’era Cuper sulla panchina del Mallorca quando perse la finale di Copa del Rey contro il Barcellona nel 1998 e la finale di Coppa delle Coppe contro la Lazio.

C’era Cuper sulla panchina Valencia quando perse due finali di Champions League consecutive contro Real Madrid e Bayern Monaco, c’era Cuper sulla panchina dell’Inter quel maledetto 5 maggio 2002, c’era Cuper sulla panchina dell’Aris Salonicco quando perse la finale di Coppa di Grecia contro il Panathinaikos, c’era Cuper quando l’Egitto perse la finale di Coppa d’Africa nel 2017 contro il Camerun. 

Fonte immagine: Eurosport.com

8 momenti cruciali in cui Cuper ha toccato con mano la vittoria, 8 istanti in cui Cuper è stato a 90 minuti dal mettere in bacheca un trofeo. 8 momenti che invece lo hanno trascinato nel baratro della sconfitta. Di fronte a questa serie di avvenimenti contrari, bisogna solo prendere atto che Cuper non sia assistito dalla fortuna.

È un grande allenatore, porta le sue squadre sempre a un passo dal compiere le grandi imprese ma nella maggioranza dei casi finisce male, malissimo. Non è colpa di Cuper naturalmente, è il destino che si è messo di traverso…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano