Ufficiale: colpo Steffen per il Manchester City dalla MLS

L’estremo difensore ventitreenne dei Columbus Crew, dal prossimo luglio sarà alla corte di Pep Guardiola.

E’ insolito che una big europea vada a pescare in Mls, vale a dire il massimo campionato statunitense, invece questa volta è così. Si tratta del Manchester City, che ha ingaggiato dai Columbus Crew, il portiere classe ’95,  Zack Steffen, il quale dal prossimo luglio sarà a disposizione di Pep Guardiola.

Il club inglese, per l’estremo difensore americano ha investito una cifra piuttosto importante, ma che per ora non è stata resa nota. Steffen è un portiere moderno, sicuro tra i pali e molto abile anche nel giocare la palla con i piedi, per questo il City ha voluto puntare su di lui. Dopo la prima esperienza europea con i tedeschi del Friburgo,  dove ha vissuto una stagione non molto fortunata, è tornato in patria per rimettersi in gioco.

Nel massimo campionato americano, Steffen è riuscito a rilanciarsi, venendo riconosciuto nell’ultima stagione come miglior portiere della Mls, oltre ad essere diventato titolare inamovibile della nazionale statunitense. Al Manchester City, il forte portiere ormai ex Columbus, si contenderà il posto con Ederson, visto che Guardiola vuole affidarsi a due portieri in grado di equivalersi  e che diano le dovute garanzie.