Ufficiale: colpo Lyanco per il Torino

Un rinforzo in prospettiva per la difesa del Torino. Come annunciato dal club granata attraverso i propri canali ufficiali di comunicazione, all’ombra della Mole è sbarcato Lyanco Evangelista Silveira Neves Vojnović, meglio noto come Lyanco, difensore centrale classe 1997 brasiliano naturalizzato serbo. Sarà a tutti gli effetti a disposizione di Sinisa Mihajlovic all’apertura del mercato estivo, quindi a partire dal 1 luglio 2017. Fino a quel momento continuerà la sua esperienza in patria con la maglia del San Paolo, a cui il Toro verserà sei milioni di euro più tre di bonus.

Nonostante la giovanissima età, Lyanco era sul taccuino di diverse importanti società a livello europeo, tra cui anche la Juventus, come confermato dal diretto interessato. Alla fine il progetto, la certezza di un elevato minutaggio e un contratto di cinque anni hanno permesso al presidente Cairo e al ds Petrachi di spuntarla e di aggiudicarsi uno dei migliori prospetti del calcio serbo.

Nato a Vitòria, Lyanco muove i primi passi nel mondo del calcio grazie alle giovanili del Botagofo. Ha fatto il suo debutto tra i professionisti il 1º luglio 2015, nella partita persa per 1-2 contro l’Atlético Paranaense. Quando però viene notato dagli osservatori del San Paolo, ecco consumarsi il trasferimento nell’estate del 2016. All’orizzonte una nuova tappa, stavolta nel Belpaese.