Ufficiale: Barcellona-Real Madrid rinviata a data da destinarsi

La politica coinvolge anche il calcio. Dopo le indiscrezioni delle ultime ore è giunta l’ufficialità: il Clasico tra Barcellona e Real Madrid, previsto per il 26 ottobre,  sarà rimandato a causa degli scontri verificatisi in Catalogna, dove sono stati condannati 13 leader separatisti, accusati di sedizione. Molto probabilmente il match sarà recuperato nel mese di dicembre, ma la data è ancora tutta da stabilire.


Dunque non troverà riscontri concreti l’ipotesi di un’inversione di campo. Le due squadre non si affronteranno al Bernabeu, ma al Camp Nou, come da programma. Non resta che determinare la data effettiva, che di certo sarà distante da quella prevista per ragioni di sicurezza e non coinciderà con il 18 dicembre. La Lega calcio spangola ha già respinto tale opzione per motivi di audience.

Pertanto, l’idea che va per la maggiore riconduce al 7 dicembre, un giorno del weekend utile a garantire un audience adeguata all’evento, ma spetterà ai due club dare il proprio consenso. Se non si giungerà ad un accordo entro lunedì, la palla passerà totalmente nelle mani della Federcalcio Spagnola, che dovrà provvedere allo spostamente di altre due gare previste nel medesimo giorno: Barcellona-Maiorca e Real-Espanyol. Insomma, anche con il rinvio della gara, le problematiche non mancano.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€