Ufficiale: Esonerato Pirlo. Allegri torna alla Juventus

Massimiliano Allegri è il nuovo allenatore della Juventus. Il tecnico torna sulla panchina bianconera dopo due stagioni. Il club bianconero ingaggia nuovamente Allegri che torna ad allenare dopo una pausa di due anni. Esonerato Andrea Pirlo che lascia l’incarico dopo una sola stagione.

Era nell’aria da tempo ma ora è ufficiale. Massimiliano Allegri è il nuovo allenatore della Juventus. Un ritorno a casa per il tecnico toscano che dopo due anni torna sulla panchina bianconera, dopo esserne stato l’allenatore per 5 anni dal 2015 al 2019. L’addio di Paratici avvenuto nella giornata di ieri è stato un indizio importante, l’accelerata nella serata di ieri e la conferma arrivata oggi. Sull’allenatore c’erano anche lInter e il Real Madrid, ma i rapporti con il Presidente Andrea Agnelli hanno avuto il peso specifico decisivo.

Allegri andato via dalla Juventus ne 2018/2019 prende il posto di Andrea Pirlo, esonerato dopo una sola stagione conclusa al 4° posto in campionato e con le vittorie in Coppa Italia e Supercoppa Italiana. La Juventus ripunta nuovamente su un tecnico esperto e capace sia nelle dinamiche di spogliatoio che nell’abilità tattica.

Il ricordo bianconero di Allegri è molto positivo. Dopo le vittorie al Milan dello Scudetto e della Supercoppa nel 2011, Allegri passa dalla Mliano rossonera alla Torino bianconera nella stagione 2014/2015. Alla Juventus Allegri vince 5 Scudetti consecutivi, 4 Coppe Italia e 2 Supercoppe Italiane. Il tecnico centra nel 2014/2015 e nel 2016/2017 le finali di Champions League, perse rispettivamente contro Barcellona e Real Madrid.

Ancora da limare i dettagli dell’accordo. La Juventus dovrebbe concedere ad Allegri un triennale superiore ai 7 milioni di euro a stagione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco