Ufficiale: Al Khelaifi nuovo presidente dell’ECA

Lo sceicco del Paris Saint-Germain accolto con favore dal presidente Ceferin: “Posso fidarmi di lui”.

Cambio ai vertici dell’ECA: l’associazione dei club europei, che raccoglie in sè ben 234 membri, ha nominato Nasser Al-Khelaifi nuovo presidente. Lo sceicco del Paris Saint-Germain verrà affiancato nel suo incarico da Michael Gerlinger, dirigente del Bayern Monaco, nella carica di vicepresidente.

Si chiude così il mandato quadriennale di Andrea Agnelli, che lascia nel momento più turbolento della sua carriera dirigenziale: l’annuncio della creazione di una Superlega ha aperto la frattura con la UEFA e il presidente Ceferin, che lo ha accusato di aver agito in modo scorretto tenendolo all’oscuro di tutto.

Non a caso, Ceferin ha accolto la nomina di Al-Khelaifi con parole che suonano come una stoccata nei confronti del suo nuovo nemico giurato: “Il calcio ha bisogno di brave persone in ruoli di alto livello – afferma il presidente UEFA – e Nasser è qualcuno che ha dimostrato di essere in grado di prendersi cura degli interessi di più club oltre al proprio, il che dovrebbe essere un prerequisito per la posizione di presidente dell’Eca”.

Nasser al Khelaifi, patron del Psg e nuovo presidente ECA

Proprio alla Superlega è dedicata la nota emanata dall’ECA in cui si annuncia la nomina di Al Khelaifi a nuovo presidente. L’associazione dei club europei dice di aver accolto con favore “La decisione dei suoi ex club membri di non portare avanti il progetto ‘Superlega’, dopo la netta condanna da parte dell’intera comunità calcistica e della società nel suo insieme”.

Il calcio europeo, tradizionalmente rappresentato dalla UEFA, si sente più forte e compatto dopo aver sventato una minaccia che rischiava di metterlo seriamente in secondo piano: “Tali eventi – si legge ancora nella nota – ci ricordano che i proprietari sono custodi dei rispettivi club, la cui tradizione rappresenta un faro per ogni tifoso. Ciascuna persona impegnata nel calcio, deve applicarsi al suo sviluppo e renderlo migliore per le future generazioni. Non smantellarlo per perseguire interessi finanziari”.

Il ritorno a un’apparente normalità dovrebbe, per ora, appianare anche tutte le tensioni insorte in questi giorni. L’ECA stessa ha annunciato, infatti, che Real, City e Chelsea disputeranno regolarmente le semifinali di Champions, a dispetto delle ipotesi di esclusione che si erano paventate nei momenti più concitati di questa vicenda.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus