Ufficiale: Agnelli confermato presidente dell’ECA, Zhang entra nel Board

Si prosegue con Andrea Agnelli. Nella giornata di oggi, il presidente bianconero è stato riconfermato al vertice dell’ ECA (European Club Association), vedendo prolungare il proprio mandato fino al 2023. Al contempo, nella medesima Assemblea Generale tenutasi a Ginevra, il collega nerazzurro Steven Zhang è diventato ufficialmente parte del Board. allargatosi di 10 unità.

L’ incontro di quest’ oggi tra l’altro ha avuto una sua funzione essenziale, come affermato dallo stesso numero uno della Juventus: “È stata una riunione positiva e produttiva. Tutti cercheremo di fare gli interessi delle competizioni future”. Una di queste è certamente la Champions League, che a partire dal 2024 muterà il proprio aspetto: “Ci saranno più partite, accesso più corretto, più club piccoli nelle coppe”, il tutto consentito dalla riformulazione dei calendari dei singoli campionati.

E, nonostante la rivalità sul campo, il presidente Agnelli potrà contare su un nuovo collega per dar vita a tale rivoluzione. Si tratta del presidente dell’Inter Steven Zhang, primo membro del consiglio di nazionalità cinese e unico candidato proveniente dalla Serie A. A concorrere non vi era Aurelio De Laurentis che ha così spiegato la propria scelta: “Tra me e Zhang c’è stima reciproca, non saremmo mai andati in competizione per lo stesso ruolo. Al massimo ci saremmo messi d’accordo prima”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus