Udinese-Inter Diretta Streaming Live: 36° giornata Serie A, 6-5-2018

L’Inter sarà ospite dell’Udinese nell’anticipo della 36° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Premium Sport HD e su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. E’ possibile vedere la partita Udinese-Inter in diretta streaming live utilizzando i servizi Premium Play e Sky Go. 

Il sogno sembra essere sempre più lontano, ormai manca solo la matematica certezza. Invece, l’incubo è davvero ad un passo e la realtà potrebbe renderla una sentenza definitiva. Il confine tra successo e fallimento è molto labile, è un filo sottile facile da tagliare. C’è ancora speranza, che sarà sempre l’ultima a morire, ma solo se i risultati renderanno possibile lottare fino alla fine per grandi obiettivi. 

Alle ore 12:30 alla Dacia Arena di Udine, conosciuto anche come Stadio Friuli, scenderanno in campo Udinese e Inter per l’anticipo mattutino della 36° giornata di Serie A, 17° turno del girone di ritorno. 

Potrebbe essere una sfida assolutamente decisiva per i friulani, che hanno cambiato allenatore, ma senza sortire gli effetti sperati, continuando una crisi che sembra quasi infinita. Attualmente i bianconeri occupano la 14° posizione in classifica con 34 punti, un vantaggio di soli tre punti dalla zona retrocessione. 

La sconfitta nel derby d’Italia potrebbe aver tagliato definitivamente le gambe ai nerazzurri per la lotta al quarto posto, ora distante quattro punti. Certo, i 66 punti collezionati e l’attuale quinto posto con 8 punti di vantaggio sulla sesta in classifica permettono comunque di crederci fino alla fine, senza però perdere altre partite da qui fino all’ultima di campionato. 

Come vedere Udinese-Inter in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Udinese Inter, anticipo della 36° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201, Sky Supercalcio HD Canale 206 e Sky Calcio 1 HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio e Premium Sport HD Canale 380 per gli abbonati a Mediaset Premium. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Udinese Inter in diretta streaming live. Lo stesso potranno fare gli abbonati a Mediaset Premium con il servizio Premium Play. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv e Premium Online al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Udinese – Inter  

Si riparte da 99 precedenti totali tra Udinese e Inter, con bilancio nettamente a favore dei nerazzurri con 47 vittorie, 29 pareggi e 23 sconfitte, 161 gol fatti e 108 gol subiti, di cui 45 vittorie, 25 pareggi e 21 sconfitte in 91 partite disputate in Serie A. Nelle 50 sfide giocate in Friuli sono sempre i meneghini a condurre i giochi con 20 vittorie, 17 pareggi e 13 sconfitte, di cui 20 vittorie, 14 pareggi e 11 sconfitte in 45 partite di campionato. Si riparte dalla vittoria dei bianconeri per 3-1 della partita d’andata. 

E’ finalmente arrivato un punto contro il Benevento dopo 11 sconfitte consecutive per l’Udinese, che però non vince da addirittura 13 partite consecutive, l’ultima volta a fine gennaio. 

Perdere in contro rimonta contro la Juventus potrebbe sortire un contraccolpo psicologico per l’Inter, che veniva da 2 vittorie consecutive e 1 pareggio nelle precedenti 3 partite di campionato. 

Consigliato 2, con Over 2.5 come alternativa più credibile, ma non è da escludere No Gol

Probabili Formazioni Udinese – Inter  

Un solo assente per Igor Tudor, cioè Angella, ma non dovrebbe cambiare molto rispetto al pareggio rocambolesco della scorsa settimana confermando anche il modulo, quel 3-5-1-1 molto camaleontico, che può diventare anche un 4-4-1-1 in fase difensiva. A porta c’è Bizzarri, così come in difesa Stryger Larsen dovrebbe essere preferito ancora a Nuytinck al fianco di Danilo e Samir, con Widmer e Pezzella, in vantaggio su Ali Adnan, sulle fasce. In mediana Hallfredsson e Fofana si giocano il posto con Behrami al fianco di Barak e del rientrante Jankto, mentre in attacco De Paul agirà alle spalle di Lasagna. 

Indisponibili Vecino e D’Ambrosio per squalifica e Gagliardini per infortunio per Luciano Spalletti, che dovrebbe concedere una chance a Santon, in vantaggio su Dalbert, in difesa al fianco di Skriniar, Miranda e Joao Cancelo, davanti a Handanovic. In mediana, invece, obbligato Borja Valero con Brozovic e Rafinha, mentre in attacco spazio al solito tridente formato da Candreva e Perisic ai lati di Icardi. 

Udinese (3-5-1-1): Bizzarri; Danilo, Samir, Stryger Larsen; Widmer, Barak, Behrami, Jankto, Pezzella; De Paul; Lasagna.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Joao Cancelo, Miranda, Skriniar, Santon; Rafinha, Brozovic; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia