Trapani, settimo risultato utile consecutivo: abbandonato l’ultimo posto

Fino a un paio di mesi fa era terreno di conquista per quasi tutte le compagini di Serie B. Oggi giocare contro il Trapani sembra essere diventato un vero e proprio incubo. Dall’avvento di Calori in panchina, la squadra siciliana ha cambiato marcia, cominciando a credere partita dopo partita nel miracolo salvezza.

La situazione attuale è completamente diversa rispetto a quella in cui versava a dicembre. In primis, l’ultimo posto in classifica è stato finalmente abbandonato: ora lì c’è la Ternana a quota 23, ovvero due lunghezze più in basso.

La vittoria di misura ottenuta oggi in casa ai danni della Salernitana va a rinfoltire la serie di risultati utili consecutivi ottenuti da Coronado e compagni: ora sono ben sette (tre vittorie e quattro pareggi), a testimonianza di un’inerzia completamente ribaltata con l’avvento del nuovo anno.

Il traguardo della permanenza in cadetteria, adesso, è molto più nitido: a soli quattro punti di vantaggio c’è la coppia Cesena – Latina, vale a dire la dead line da puntare in questo momento.

E la prossima settimana il Trapani andrà a giocare sul campo di un Cittadella in caduta libera, reduce da due KO di fila e da due punti messi a referto nelle ultime cinque partite. La chance per continuare sulla giusta strada è ghiotta.