Trapani-Carpi, tra crisi nera e sogno playoff

Non è un testacoda, ma poco ci manca. Il momento di forma di Trapani e Carpi, in campo l’una contro l’altra questa sera alle 20:30 per la diciassettesima giornata di Serie B, è praticamente opposto. I siciliani sono ancora ultimi in classifica con undici punti, a meno quattro da Ascoli e Vicenza e fresco di cambio di allenatore (al posto di Cosmi c’è il vice Recchi, in attesa di ufficializzare il sostituto dell’ex Perugia). I biancorossi, invece, a quota 24 proseguono la loro lotta per un posto in zona playoff.

pronostici-serie-b-stasera1-2

Il Trapani, tra le mura amiche, ha ottenuto appena otto punti in otto incontri disputati e non vince dal 25 ottobre, quando a farne le spese fu una compagine illustre come il Benevento. Il Carpi in trasferta viaggia piuttosto bene: undici punti conquistati in otto partite, anche se l’ultima volta a Bari ha rimediato un secco 2-0.

L’esito dell’incontro, almeno sulla carta, rischia di apparire piuttosto scontato. Ma in Serie B, si sa, nulla è già scritto. Specie quando si ha a che fare con una squadra che da poco ha cambiato allenatore. Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo al “Polisportivo” di Trapani:

Trapani (3-5-2): Guerrieri; Casasola, Legittimo, Pagliarulo; Fazio, Scozzarella, Colombatto, Barillà, Rizzato; Citro, Petkovic. All.: Recchi

Carpi (4-4-2): Colombi; Letizia, Poli, Romagnoli, Struna; Di Gaudio, Lollo, Bianco, Crimi; Catellani, Lasagna. All.: Castori