TOTY secondo Fifa 2020

La lista è stata realizzata, le votazioni sono chiuse. Finalmente si conoscono i migliori undici dell’anno appena passato. La “TOTY”, acronimo di “Team of the year”, è stata realizzata grazie ai voti di atleti, youtuber e giornalisti, con l’importante supporto della community di FIFA 20

Vediamo la classifica dei migliori 11, uno per uno, schierati secondo un 4-3-3 e accompagnata da una piccola scheda riepilogativa. Partiamo dal portiere per arrivare agli attaccanti, non senza qualche sorpresa. Un’ esclusione eccellente su tutti è quella di Cristiano Ronaldo, non presente in questa TOTY :

1° Alisson

L’ex portiere giallorosso, ora milita nel Liverpool, con cui ha vinto la scorsa Champions League 2018-19. E’ stato eletto miglior portiere sia del campionato che del torneo continentale. Fisicità ed agilità fanno parte del suo bagaglio tecnico. Somigliante all’ex portiere nerazzurro Julio Cesar.

Alisson mentre festeggia assieme al suo connazionale Firmino la conquista della Champions League.
Fonte: Alisson Becker Twitter

2° Alexander-Arnold 

Un terzino destro che abbina una velocità eccelsa a doti tecniche importanti. Nato come centrocampista, Kloop lo ha scoperto nel ruolo di uomo sulla fascia. Accelerazione e tackle fanno arte del suo bagaglio, oltre ad una forte personalità. Con il Liverpool ha vinto la Champions 2018-19

Alexander Arnold festeggia il riconoscimento come miglior giocatore dello scorso anno.
Fonte: Alexander Arnold twitter

3° Virgil van Dijk

E’ un difensore del Liverpool, uno dei migliori al mondo. Si è consacrato anche lui vincendo la Champions League 2018-19. E’ stato pagato 84 milioni di euro al Southampton risultando il secondo acquisto della storia. Dotato di grande fisicità e di capacità d’anticipo, come di pulizia negli interventi.

Van Dijk festeggia la consegna del premio come migior giocatore dell’anno.
Fonte: Van Dijk twitter

4° Matthijs de Ligt

Una generazione d’oro quella olandese, soprattutto uscita dall’Ajax. Si trasferisce alla Juventus per 75 milioni di euro, è un difensore completo, centrale e forte fisicamente. Gioca d’anticipo ed è abile nel gioco aereo.

De Ligt con la maglia della Juventus in allenamento.
Fonte: De Ligt Twitter

5° Robertson

Altro difensore del Liverpool, giusto premio ad una squadra imperforabile, oltre che letale in avanti. Uno dei migliori terzini sinistri nel mondo, per caratteristiche sia difensive che offensive. Serve ottimi cross ai compagni, nella scorsa stagione è arrivato in doppia cifra con 12 assist.Con la formazione di Kloop si aggiudica la Champions League 2018-19.

Robertson festeggia l’assegnazione del titolo di miglior calciatore dell’anno 2019.
Fonte: Robertson twitter

 

6° De Bruyne

Un giocatore dotato di assoluta visione del gioco. Può ricoprire indistintamente il ruolo di mezz’ala, ala o trequartista. Oltre a questo è in grado di passare chirugicamente il pallone, oltre ad un eccellente controllo di palla. Ha ottenuto la terza posizione ai mondiali di Russia 2018 con la sua nazionale.

De Bruyne premiato come il miglior giocatore del 2019.
Fonte: De Bruyne Twitter

7° Frenkie de Jong

Attualmente milita nel Barcellona, ma ha avuto un passato all’Ajax. Nato principalmente come centrocampista centrale, è poi passato al ruolo di regista grazie alla sua notevole visione di gioco. Acquistato per 75 milioni di euro è un giocatore di talento e dal sicuro avvenire.

De Jong durante un allenamento con il Barcellona.
Fonte: De Jong Twitter

 

8° Kantè

Un mediano di quelli instancabili, è al Chelsea dal 2016. E’ considerato a tutti gli effetti un grande recuperatore di palloni, un jolly in mezzo al campo, in grado di fare la differenza con la sua sostanza e con una certa qualità tecnica. 

N’Golo Kantè con in mano l’Europa League conquistata lo scorso 29 maggio.
Fonte: Kantè Twitter

9° Lionel Messi

Uno dei più forti giocatori mai esistiti. E’ sempre paragonato a Maradona, ma a differenza sua non ha vinto ancora con l’Argentina. Solo questo rappresenta un gran rammarico per lui, in una vita piena di trofei e riconoscimenti. Tecnica sublime, visione stratosferica del gioco, palla al piede non riesci a staccargliela. Un piacere vederlo giocare!

Lionel Messi festeggia una rete realizzata il 26 giugno 2018 in una partita del mondiale di Russia.
Fonte: Messi Wikipedia

10° Mbappè

Si è laureato campione del mondo nel 2018 con la nazionale francese. Prima punta, ma anche esterno offensivo non fa differenza. Lui è abile, veloce, letale sottoporta, oltre ad essere bello da vedere, con giocate sopraffine. Un dei migliori talenti degli anni duemila.

Mbappè uno dei migliori talenti francesi degli anni 2000.
Fonte. Mbappè wikipedia

11° Sadio Manè

Attaccante del Liverpool, nonchè della nazionale del Senegal con cui si è laureato vice-campione d’Africa nel 2019. Eletto Pallone d’Oro africano, davanti al compagno Salah, è dotato di ottima velocità, oltre che la capacità di saltare l’uomo.

Manè inquadrato con la maglia della sua nazionale, il Senegal.
Fonte: Manè wikipedia

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega