Torino-Roma Streaming Live: Belotti dal 1′, confermato El Shaarawy

Come e dove vedere Torino-Roma  6° Giornata Serie A in Diretta Streaming Live 

Torino-Roma, 6° Giornata Serie A - Fonte: correttainformazione.it
Torino-Roma, 6° Giornata Serie A – Fonte: correttainformazione.it

Torino e Roma saranno le protagoniste del lunch match delle 12:30, gara che apre il programma domenicale della 6^ giornata di Serie A dopo gli anticipi di ieri di Juventus e Napoli. E’ stato tutto sommato positivo il turno infrasettimanale per le due compagini visto che i granata hanno ottenuto un punto importante a Pescara nonostante le due espulsioni di Acquah e Vives che hanno complicato tremendamente i piani di Sinisa Mihajlovic, e i giallorossi che hanno vinto con una certa tranquillità in casa contro il Crotone pur concedendo sempre qualche libertà di troppo ai pur modesti avversari in determinati momenti del match. 

Spalletti dovrà essere bravo a selezionare gli uomini giusti visti gli impegni ravvicinati della squadra capitolina: giovedì infatti arriverà all’Olimpico l’Astra Giurgiu per la seconda sfida del girone di Europa League dopo il buon punto (condito però da una prestazione non eccelsa) in quel di Plzen, mentre domenica arriverà a Roma un Inter forte di nuove certezze e pronta a recitare un ruolo primario in questa annata così particolare. Il fischio d’inizio di Torino-Roma è previsto per le ore 12:30. 

Come vedere Torino-Roma in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Torino-Roma, gara della 6° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta Tv su Sky Sport 1 HD e Premium Sport HD.

Torino – Roma: diretta streaming live

E’ possibile guardare Torino-Roma in Streaming Live utilizzando i servizi Sky Go, Premium Play e Megacalcio. E’ possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Torino – Roma

I granata rappresentano una delle vittime preferite per ciò che riguarda la Roma che esce imbattuta dal capoluogo piemontese addirittura dal lontano 1990. per converso, quella capitolina è la compagine a cui la squadra torinese ha segnato il maggior numero di reti, ben 178 in Serie A. Una particolare curiosità è rappresentata dal fatto che le ultime tre gare tra Torino e Roma con i granata in casa si sono concluse sul punteggio di 1-1. 

Gara molto difficile per la Roma che ha senza dubbio un qualcosa in più ma che su un campo caldo come l’Olimpico di Torino dovrà essere bravo a esternare. Soprattutto tra le mura amiche infatti i ragazzi di Mihajlovic hanno fatto vedere le cose più interessanti in questo inizio di stagione e vorranno ben figurare contro una delle candidate alla conquista dello Scudetto. Ciò nonostante noi vediamo la squadra di Spalletti favorita e proponiamo il segno 2 in schedina. In alternativa come possibile risultato esatto consigliamo l’1-2 mentre come marcatore puntiamo su Diego Perotti. 

Probabili Formazioni Torino – Roma 

QUI TORINO – Buone notizie per Sinisa Mihajlovic che, dopo tanta sfortuna, sorride per il recupero di Andrea Belotti, nuovamente disponibile dal primo minuto. Come lui sperava di ritrovare il campo anche uno dei grandi ex della sfida, Adem Ljajic, ma il fantasista serbo sarà costretto a partire dalla panchina. Maglia da titolare per gli altri due ex giallorossi: Leandro Castan infatti guiderà la retroguardia granata mentre Iago Falque darà qualità alla trequarti alle spalle della prima punta. Pesanti le assenze per squalifica di Acquah, i cui muscoli sono sempre molto utili al centrocampo torinista, e Vives, entrambi espulsi nella gara pareggiata con le unghie in quel di Pescara contro l’undici di Oddo.

QUI ROMA – Spalletti ha ammesso in conferenza stampa che Vermalen soffre di pubalgia e per l’ennesima partita non sarà a disposizione del tecnico di Certaldo. Difesa confermata in blocco con Fazio, decisamente più positivo di Juan Jesus in questo inizio di stagione, accanto a Manolas e i due terzini Florenzi e Bruno Peres chiamati ad uno sforzo supplementare. Dopo la buona prestazione contro il Crotone, tornano in panchina Paredes e Totti, rispettivamente rimpiazzati da Nainggolan, che ritrova posto a centrocampo, e Perotti, a caccia di prestazioni migliori per tornare costantemente sui livelli dello scorso anno. Gol e assist nel turno infrasettimanale hanno invece caricato il Faraone El Shaarawy che troverà nuovamente spazio dal primo minuto assieme a Salah per dare dinamismo ed imprevedibilità al reparto offensivo capitolino. Davanti a caccia di altri gol Edin Dzeko.

TORINO (4-3-3): Hart, De Silvestri, Bovo, Castan, Barreca, Benassi, Valdifiori, Obi, Iago Falque, Belotti, Boyè. Allenatore: Mihajlovic.

ROMA (4-2-3-1): Szczesny, Florenzi, Manolas, Fazio, Bruno Peres, Strootman, De Rossi, Salah, Nainggolan, Perotti, Dzeko. Allenatore: Spalletti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€