Tennis, WTA: Giorgi si ritira, passa Kenin, esordio vincente per Barty, Osaka e Swiatek

Dura soltanto un set l’intrigante match di secondo turno tra Camila Giorgi e Sofia Kenin nello Yarra Valley Classic, uno dei due WTA 500 in corso di svolgimento sui campi di Melbourne.

La tennista azzurra, reduce dalla vittoria in due set sulla giovane francese Clara Burel, ha alzato bandiera bianca al termine del primo set, molto equilibrato, perso per 7-5 dopo cinquanta minuti di gioco contro la campionessa in carica degli Australian Open.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Nel prossimo turno Kenin se la vedrà contro la connazionale Jessica Pegula, numero 64 del mondo che, dopo aver eliminato all’esordio la francese Mladenovic si è ripetuta anche contro la tedesca Mona Barthel (6-4 7-5).

Sempre in questo evento spiccano le vittorie della numero uno del mondo Ashleigh Barty, alla prima partita dopo quasi un anno di inattività, e di Garbine Muguruza, una vincente contro la romena Ana Bogdan (6-3 6-3), l’altra, invece, contro la belga Alison Van Uytvanck (6-2 6-0).

Nell’altro torneo, invece, il Gippsland Trophy, esordio positivo per Naomi Osaka, ferma dallo scorso mese di settembre quando a New York conquistò il terzo titolo slam della carriera, vincente quest’oggi ai danni della francese Alize Cornet (6-2 6-2).

Per lei, al prossimo turno, sfuma l’affascinante sfida contro la giovane statunitense Cori Gauff, in quella che sarebbe stata la rivincita del terzo turno dell’Australian Open 2020, e si definisce, invece, l’incrocio contro la britannica Katie Boulter (3-6 7-5 6-2).

Buona la prima dopo una vittoria slam anche per la regina di Parigi Iga Swiatek che, nel primo incontro dopo l’incredibile corsa sui campi rossi del Roland Garros dello scorso mese di ottobre, ha rimontato la slovena Kaja Juvan (2-6 6-2 6-1) conquistando undici degli ultimi dodici giochi del match.

Cade un po’ a sorpresa, e spezza a quindici la sua striscia di vittorie consecutive, la bielorussa Aryna Sabalenka che, dopo aver conquistato a cavallo dei due anni gli eventi di Ostrava, Linz e Abu Dhabi, ha ceduto in tre set alla veterana Kaia Kanepi (6-1 2-6 6-1), sempre insidiosa quando in giornata.

Infine, successi per due ex top five come Johanna Konta e Caroline Garcia, la prima a segno contro la statunitense Bernarda Pera (6-2 6-3), l’altra contro l’ungherese Timea Babos (6-4 6-4), così come la belga Elise Mertens, vittoriosa sulla nipponica Mayo Hibi (6-2 6-2).

QUI, per il tabellone del WTA 500 di Melbourne Yarra Valley Classic.

QUI, per il tabellone del WTA 500 di Melbourne Gippsland Trophy.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini