Tennis, WTA: Giorgi annulla quattro match point e vola in finale, ora c’è Linette

Super successo di Camila Giorgi nel WTA International del Bronx dove, al termine di un’intensa ed equilibrata battaglia, ha strappato il pass per l’ottava finale in carriera, la seconda di questo 2019 e nell’ultimo mese di agosto.

La tennista azzurra ha ottenuto la vittoria più prestigiosa di questa stagione fin qui condizionata dagli infortuni e dalle numerose rinunce a diversi appuntamenti, e lo ha fatto grazie ad una splendida prestazione in rimonta con tanto di match point salvati.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Federtennis)

Giorgi, infatti, ha piegato al terzo e decisivo set la prima favorita del seeding del torneo, la numero diciotto della classifiche WTA, la cinese Qiang Wang contro la quale aveva vinto entrambi i precedenti disputati ma mai così al fotofinish.

La tennista marchigiana dopo aver perso un primo set pur iniziato meglio con un break di vantaggio, ha poi fatto suo il secondo parziale trascinando così il match al terzo e decisivo set.

Qui, dopo aver recuperato per ben due volte un break di svantaggio e dopo aver rimontato dal 3-6 sotto nel tie break decisivo, Giorgi ha trovato un’incredibile qualità nel suo gioco che le ha permesso, con un’imponente accelerata finale, di fare suo il match e di centrare l’accesso alla finale.

Adesso per l’azzurra ci sarà la polacca Magda Linette, alla sua prima finale stagionale, la seconda della carriera, raggiunta grazie al successo, in due set, sulla ceca Katerina Siniakova quinta testa di serie del torneo.