Tennis, WTA: fuori Trevisan, sospesa a Bucarest la partita di Di Giuseppe

Losanna e Bucarest ospitano i due eventi WTA sulla terra rossa in programma in questa settimana che segue alla conclusione del terzo major della stagione, Wimbledon.

In entrambi gli appuntamenti erano presenti, sia nel tabellone di qualificazione che in quello principale, alcune tenniste azzurre alla ricerca di punti preziosi per migliorare il proprio ranking.

WTA LOSANNA

Si chiude con un bilancio di una vittoria e due sconfitte la mandata di sfide di primo turno nel torneo WTA International svizzero che quest’anno ha cambiato sede da Gstaad a Losanna.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Federtennis)

Dopo il successo di Jasmine Paolini e la sconfitta, invece, di Giulia Gatto-Monticone, arriva un altro ko per i colori azzurri con Martina Trevisan battuta, in un match comunque complesso, in due set dalla francese Alize Cornet, terza testa di serie e campionessa uscente.

La tennista francese, adesso, sarà l’avversaria, in secondo turno, di un’altra azzurra, l’unica rimasta, Jasmine Paolini, nell’incontro che quest’oggi chiuderà il programma sul campo centrale.

WTA BUCAREST

Sarà necessario attendere, invece, ancora qualche ora per conoscere l’esito dell’incontro di primo turno di Martina Di Giuseppe nell’altro evento del circuito maggiore in corso di svolgimento sulla terra rossa di Bucarest.

Infatti la sfida della tennista azzurra, giunta nel main draw in seguito a tre successi nel tabellone di qualificazione, opposta alla statunitense Varvara Lepchenko, è stata sospesa per oscurità in una situazione di perfetta parità con un set vinto a testa.

Le due oggi ritorneranno in campo per disputare il terzo e decisivo set e completare l’incontro come secondo match sul campo centrale, il cui programma inizia alle ore 14 locali.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini