Tennis, WTA Elite Trophy Zhuhai: la finale sarà Barty-Wang, sconfitte Goerges e Muguruza

Un sabato sorprendente ha definito la finale dell’ultimo torneo femminile della stagione, il WTA Elite Trophy di Zhuhai.

La prima notizia clamorosa della giornata è stata quella relativa al forfait di Madison Keys che solo ieri aveva strappato il suo pass per le semifinali.

Ma il problema al ginocchio che l’ha condizionata lungo tutto l’arco di questo finale di stagione, si è rivelato troppo doloroso costringendo la statunitense a dare forfait.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Così, al suo posto, per sfidare Garbine Muguruza per un posto in finale, è stato richiamata la cinese Qiang Wang che si era classificata seconda nel girone vinto da Keys.

L’esito, però, è stato ancora più sorprendente con la cinese, praticante già pronta per iniziare le sue vacanze, capace non solo di vincere ma proprio di dominare l’incontro.

Wang infatti, che aveva già sconfitto l’ex numero uno del mondo recentemente ad Hong Kong, ha spazzato via Muguruza concedendole appena due giochi e rifilandole addirittura un 6-0 nel secondo set.

Domani, per provare a conquistare quello che, per entrambe, sarebbe il successo più importante della carriera, affronterà in finale l’australiana Ashleigh Barty.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La numero uno d’Australia ha sconfitto in rimonta, in tre set, la campionessa uscente Julia Goerges che, con il passare dei minuti, ha lentamente perso confidenza e fiducia nel suo tennis incappando in troppi errori.

Tra Barty e Wang c’è un unico precedente, quest’anno, sulla terra rossa di Strasburgo, vinto dalla tennista australiana, ma la superficie differente, il pubblico di casa ed il brillante momento di forma della cinese potrebbero sovvertire il pronostico in questa ultima sfida della stagione.