Tennis, WTA Cincinnati/New York: finale di lusso tra Osaka e Azarenka

Sarà tra Naomi Osaka e Victoria Azarenka la finale del WTA Premier 5 di Cincinnati/New York, il primo dei due grandi eventi in questa coda di estate che sancisce il ritorno del grande tennis.

La tennista giapponese, quarta testa di serie del torneo, ha superato in due set, non senza difficoltà soprattutto nel secondo parziale, un’ottima Elise Mertens (6-2 7-6), protagonista a sua volta di una incoraggiante settimane sui campi in cemento di Flushing Meadows.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Dopo un primo set largamente dominato, soprattutto in risposta, fondamentale con cui si è rivelata estremamente efficace, Osaka, che ha salvato ben 18 delle 21 palle break concesse, ha poi dovuto sudare non poco nel secondo set inanellando, però, un assolo decisivo di quattro punti consecutivi nel tie break per conquistare l’intera contesa.

Nell’altra semifinale invece, successo in rimonta, con un finale imperioso dell’ex numero uno del mondo e campionessa del torneo nel 2013 Victoria Azarenka che ha piegato, dopo quasi due ore e venti minuti di gioco, la britannica Johanna Konta (4-6 6-4 6-1), numero otto del tabellone.

Vika, ceduto il primo set complice un unico break, ha avuto il merito di reagire nel secondo rendendosi più aggressiva e minando, invece, le certezze acquisite nel corso di un ottimo torneo dalla sua avversaria riuscendo anche a dimenticare il piccolo passaggio al momento di chiudere sul 5-3 per rifarsi immediatamente dopo con un break decisivo.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Nel terzo e decisivo set, invece, con numeri eccellenti al servizio, 76% di prime palle in campo, 81% di punti vinti con la prima di servizio ed il 60% con la seconda, senza concedere nemmeno una palla break, la tennista bielorussa ha travolto l’avversaria e strappato il pass per la finale più prestigiosa da più di 4 anni, da Miami 2016.

Adesso, come detto, Azarenka sfiderà Osaka in quello che sarà il quarto confronto diretto tra le due con la bielorussa vincente nel primo, datato Melbourne 2016, ma perdente nei successivi due, sulla terra di Roma nel 2018 e su quella di Parigi lo scorso anno, in quest’ultima occasione, per l’unica volta, al terzo set.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€