Tennis, Us Open 2020: ecco il main draw maschile, numerosi azzurri in gara

Nonostante la giornata di sospensione del torneo di Cincinnati per il nuovo episodio di violenza di matrice razziale negli Stati Uniti, il tennis ha fatto notizia anche ieri con la pubblicazione dei tabelloni dello Us Open, il secondo slam del 2020.

Inutile ricordare come al via, in questa edizione senz’altro problematica e particolare, non ci saranno diversi campioni, da Nadal a Federer passando per Wawrinka, Monfils ed il nostro Fognini, tuttavia il main draw degli Us Open può comunque contare su brillanti protagonisti e numerosi azzurri.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Per quanto riguarda le teste di serie principali il numero tre Daniil Medvedev è finito nella parta bassa del tabellone, quella presidiata dal numero due del seeding Dominic Thiem, mentre il numero quattro Stefanos Tsitsipas è terminato dal lato di Novak Djokovic.

Riflettori accessi anche su Matteo Berrettini, sesta testa di serie e semifinalista dodici mesi fa, potenziale avversario nei quarti di Medvedev e quindi protagonista, insieme allo spagnolo Roberto Bautista Agut della parte bassa del tabellone.

A completare, invece, lo schieramento di teste di serie pesanti nella parte alta del tabellone sono invece il belga David Goffin, numero sette e nel quarto con Djokovic, ed Alexander Zverev, numero cinque e nel frammento di Tsitsipas.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Djokovic aprirà la corsa allo slam numero 18, il quarto a New York, contro Damir Dzumhur, Thiem, reduce da una brutta performance nel torneo di Cincinnati, inizierà il suo cammino contro Jaume Munar mentre Medvedev e Tsistipas se la vedranno, rispettivamente, contro Federico Delbonis ed Albert Ramos-Vinolas.

Per quanto riguarda le altre pesanti teste di serie, invece, spicca la sfida tra Zverev e Kevin Anderson, finalista dell’edizione 2017, mentre Berrettini esordirà contro Go Soeda, infine Bautista Agut e Goffin se la vedranno contro avversari scomodi come Tennys Sandgren e Reilly Opelka.

Capitolo italiano ricchissimo almeno al maschile con, nella parta alta, in ordine di comparsa nel tabellone, Gaio opposto al lituano Berankis, Cecchinato contro il sudafricano Harrys, Travaglia contro l’australiano Thompson, Sonego contro il francese, numero 32 del seeding, Mannarino e Lorenzi contro la wild card statunitense Nakashima.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Nella parte bassa, invece, Caruso aprirà contro l’australiano Duckworth, Seppi contro lo statunitense Tiafoe, Mager contro il serbo Kecmanovic ed infine Sinner contro il russo, numero undici del main draw, Khachanov.

Tra le affascinanti ed intriganti sfide di primo turno, oltre ad alcuni incroci già citati, brillano il derby statunitense tra Isner e Johnson, la sfida tra il kazako Bublik ed il britannico Edmund con in palio Djokovic nel secondo turno e anche la rivincita della sfida tra Dimitrov e Paul che, agli Australian Open, vide il giovane statunitense imporsi.

Qui il LINK per consultare l’intero tabellone maschile del torneo: https://www.usopen.org/en_US/draws/index.html

Qui i potenziali incroci negli ottavi di finale nel rispetto del seeding:

(1) DJOKOVIC – (16) ISNER

(12) SHAPOVALOV – (7) GOFFIN

(4) TSITSIPAS – (13) GARIN

(9) SCHWARTZMAN – (5) ZVEREV

(6) BERRETTINI – (10) RUBLEV

(14) DIMITROV – (3) MEDVEDEV

(8) BAUTISTA AGUT – (11) KHACHANOV

(15) AUGER ALIASSIME – (2) THIEM

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€