Tennis, Fed Cup 2020: ecco tutti i risultati della prima giornata

L’edizione 2020 della Fed Cup, la competizione tennistica a squadre al femminile, avrà uno svolgimento stravolto sulla falsariga di quello che lo scorso anno si verificò nella corrispondente versione maschile, la Coppa Davis.

In Aprile, a Budapest, le migliori nazioni del mondo si sfideranno in una entusiasmante fase finale che si snoderà nel corso di una settimana e che incoronerà il team più forte del mondo.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Fed Cup)

Alla fase finale sono già presenti l’Ungheria, in quanto paese che ospita la kermesse, la Repubblica Ceca, accreditata di una wild card e la Francia e l’Australia, le due formazioni finaliste nell’ultima edizione, mentre le altre partecipanti verranno definite in questo weekend come esito di alcuni incroci sparsi per il globo.

Al termine della prima giornata, venerdì 7 febbraio, sono ad un passo dalla qualificazione gli Stati Uniti che, in casa, hanno visto trionfare la fresca campionessa dell’Australian Open Sofia Kenin e l’ex numero uno del mondo Serena Williams, vincenti in due set rispettivamente sulle tenniste lettoni Anastasia Sevastova (6-2 6-2) e Jelena Ostapenko (7-6 7-6).

Chiudono la giornata con un doppio vantaggio anche la Spagna, avanti a un po’ a sorpresa contro il Giappone dopo i successi di Sara Sorribes Tormo e Carla Suarez Navarro ai danni di Naomi Osaka (6-0 6-3) e Misaki Doi (6-3 6-4), e la Svizzera, contro il Canada, con le vittorie di Belinda Bencic e Jil Teichmann su Gabriela Dabrowski (6-1 6-2) e Leylah Fernandez (7-6 6-4).

Sempre sul punteggio di 2-0 hanno chiuso la prima giornata anche la Germania, avanti contro il Brasile grazie alla affermazioni di Laura Siegemund e Tatjana Maria rispettivamente su Teliana Pereira (6-3 6-3) e Gabriela Ce (6-3 7-6), e la Slovacchia, bene in casa contro la Gran Bretagna, con i successi di Anna Karolina Schmiedlova e Viktoria Kuzmova su Heather Watson (6-2 6-3) e Harriet Dart (6-7 6-3 7-5).

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Fed Cup)

Perfetta parità, invece, tra Olanda e Bielorussia con le vittorie delle rispettive numero uno, Kiki Bertens da un parte, a segno contro Aliaksandra Sasnovich (6-7 6-2 6-1), e Aryna Sabalenka dall’altra, vincente su Arantxa Rus (6-2 6-3), così come tra Romania e Russia con i successi di Ana Bogdan su Veronika Kudermetova (6-3 6-7 6-1) e di Ekaterina Alexandrova su Elena Gabriela Ruse (6-1 6-4).

Infine, tutto pari anche tra Belgio e Kazakhstan dopo la prima giornata con le rispettive numero uno vincenti in rimonta, in tre set, ovvero Elise Mertens, per i padroni di casa, contro Zarina Diyas (1-6 6-2 6-1), e Yulia Putintseva, invece, contro Ysaline Bonaventure (3-6 7-6 6-2).

RISULTATI DOPO LA PRIMA GIORNATA

ROMANIA-RUSSIA 1-1

SPAGNA-GIAPPONE 2-0

BELGIO-KAZAKHSTAN 1-1

OLANDA-BIELORUSSIA 1-1

SVIZZERA-CANADA 2-0

SLOVACCHIA-GRAN BRETAGNA 2-0

BRASILE-GERMANIA 0-2

STATI UNITI-LETTONIA 2-0