Tennis, ATP Finals Londra 2019: Zverev è l’ultimo semifinalista, vince ma esce Nadal

A Londra le ATP Finals che assegnano l’ultimo grande trofeo della stagione tennistica hanno concluso la loro fase preliminare, a gironi, e da oggi, con le semifinali, si entra in un nuovo torneo.

L’ultimo tennista a strappare il pass per le semifinali è stato, nella sessione serale di ieri, il campione uscente Alexander Zverev che aveva in mano il proprio destino ed un unico imperativo: vincere.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

E il tennista tedesco, numero sette del tabellone e protagonista di una stagione non propriamente brillante, non ha disatteso le aspettative giocando, contro il russo Daniil Medvedev, contro cui aveva perso recentemente la finale a Shanghai, un match perfetto dall’inizio alla fine.

Zverev ha fatto suo il match in due set, sfruttando nel primo parziale l’immediato break, l’unico dell’intero match, difeso strenuamente fino alla fine e rifugiandosi nel secondo al tie break, gestito con grande autorevolezza.

Con questo risultato esce di scena il numero uno del mondo Rafael Nadal che in precedenza aveva fatto il suo per provare a restare attaccato a questo torneo che in carriera non ha mai vinto, superando dopo quasi tre ore di lotta, il già qualificato per le semifinali Stefanos Tsitsipas.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Ma, in virtù dello scontro diretto perso contro il tedesco e per un differenziale tra set vinti e set persi diverso, il tennista di Manacor ha dovuto salutare il torneo lasciando il via libero al suo campione uscente.

Così oggi, in due sfide finalmente da dentro o fuori, senza calcoli e senza altre possibilità per andare avanti se non vincendo, nella prima semifinale Stefanos Tsitsipas sfiderà Roger Federer mentre in serata Dominic Thiem affronterà Alexander Zverev per definire così l’ultima grande finale della stagione 2019.