Tennis, ATP e WTA: Kyrgios-Zverev è la finale ad Acapulco, Federer ritrova Tsitsipas a Dubai

Si entra nel weekend e si entra nelle fase calde dei vari eventi dei circuiti ATP e WTA in programma questa settimana di vigilia ad Indian Wells.

ATP ACAPULCO

La finale dell’ATP 500 di Acapulco sarà una sfida entusiasmante e sempre molto interessante tra due che, un paio di anni fa, erano considerati i futuri dominatori del circuito.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

E se uno, Alexander Zverev, ha già all’attivo tre titoli Master 1000, e una collocazione in pianta stabile tra i primi cinque del mondo, l’altro, Nick Kyrgios, solo poche settimane era sprofondato oltre la 70esima posizione mondiale.

In Messico il ventitreenne australiano ha ritrovato il tennis dei suoi giorni migliori e dopo aver sconfitto in tre set, dopo due autentiche battaglie prima Rafael Nadal e poi Stan Wawrinka, nella scorsa notte si è confermato anche contro John Isner, piegato al tie break decisivo.

Oggi, in finale, come detto, Kyrgios affronterà il numero due del seeding Alexander Zverev che, invece, è arrivato all’atto conclusivo sera faticare mai più di tanto e, in semifinale, ha superato in due set il britannico Cameron Norrie.

ATP DUBAI

Nel ricco torneo degli Emirati Arabi, la finale sarà la rivincita dello splendido ottavo degli ultimi Australian Open tra Roger Federer e Stefanos Tsitsipas che, in quell’occasione, videro la sorprendente vittoria del giovane greco.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Il primo a staccare il pass per la finale è stato il greco che ha sconfitto al tie break del terzo, dopo più di tre ore di lotta, il francese Gael Monfils, recentemente vincitore a Rotterdam.

Lo svizzero, poco dopo, ha superato con un duplice 6-2 il croato Borna Coric, giunto probabilmente troppo stanco alla sfida dopo i tre successi al tie break del terzo nei precedenti tre incontri.

ATP SAN PAOLO

Si sono delineate, invece, le semifinali nel torneo ATP 250 brasiliano che, solo un anno fa, fu vinto da Fabio Fognini che, invece, questa stagione, ha deciso di non partecipare.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Nella parte alta del tabellone centra una nuova semifinale sulla terra rossa il norvegese Casper Ruud che ha liquidato in due set il boliviano Hugo Dellien lasciandogli appena due giochi.

In semifinale, Ruud affronterà il cileno Christian Garin, alla prima semifinale in carriera raggiunta dopo il successo, in rimonta, per 6-4 al terzo contro l’argentino Leo Mayer, quarta testa di serie del torneo.

Nella parte bassa, invece, avanza l’ultima testa di serie rimasta in corsa, il numero tre Guido Pella che ha sconfitto in due comodi set il connazionale Marco Trungelliti e se la vedrà, per un posto in finale contro il fresco vincitore del torneo di Rio de Janeiro Laslo Djere che, nel re match della finale dello scorso torneo in Brasile, ha sconfitto di nuovo il canadese Felix Auger Aliassime questa volta in tre set.

WTA ACAPULCO

Nell’unico evento del circuito femminile in programma prima del Premier Mandatory di Indian Wells, continua a sorprendere la giovane statunitense Sofia Kenin che, dopo Hobart, centra una nuova finale stagionale.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Kenin, che nel turno precedente aveva sconfitto l’ex numero uno del mondo Victoria Azarenka in tre set, ha superato per 7-5 al terzo al termine di una intensa battaglia, la giovane canadese Bianca Andreescu.

Oggi Kenin, per conquistare il secondo titolo dell’anno e della carriera, sfiderà, da favorita, la cinese Yafan Wang che ha raggiunto la sua prima finale in seguito al successo, in rimonta, contro la croata Donna Vekic

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€