Tennis, ATP: buona la prima per Fognini e Berrettini, esordio vincente per Tiafoe in Florida

Buona la prima per Fabio Fognini e Matteo Berrettini che raggiungono Stefano Travaglia nel secondo turno dell’ATP 250 sul cemento di Antalya, primo torneo di una stagione che si spera possa essere ancora scintillante per i colori azzurri.

Il tennista ligure, terza testa di serie in Turchia, ha piegato in due set, in un’ora e quaranta minuti di gioco, la resistenza del qualificato ceco, numero 311 sul mondo, Michael Vrbensky (6-4 7-6), costretto al tie break in un lungo ed avvincente secondo set.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Federtennis)

Meno patemi, invece, per Matteo Berrettini, primo favorito del tabellone, che in due set, in meno di un’ora di gioco, ha concesso appena quattro giochi alla wild card turca Ergi Kirkin (6-0 6-4), numero 446 del mondo.

Per Fognini adesso ci sarà un giocatore estremamente esperto nel circuito, il francese Jeremy Chardy, contro cui, però, l’azzurro vanta un bilancio favorevole di cinque vittorie in sei sfide, mentre Berrettini affronterà il bulgaro Dimitar Kuzmanov che ha approfittato del ritiro del serbo Laslo Djere (6-1 3-2 ritiro).

Nella giornata di ieri, vittorie anche per il giovane Alex de Minaur, numero quattro del seeding, a segno contro il tunisino Malek Jaziri (6-2 6-1) in poco più di un’ora di gioco, così come per un altro prospetto interessante, lo spagnolo Nicola Kuhn, vittorioso sul tedesco Matthias Bachinger (3-6 6-3 4-1 ritiro).

In Florida, invece, in attesa dell’incontro di Gianluca Mager, nel tardo pomeriggio, contro Sam Querrey, da registrare l’esordio vincente e convincente per Frances Tiafoe che, nella sfida tutta a stelle e strisce contro Donald Young (6-3 6-4), ha trovato il successo in due set, in ottanta minuti di gioco.

Bene anche il britannico Cameron Norrie che ha concesso appena tre giochi alla wild card statunitense JC Aragone (6-2 6-1), così come il veterano Ivo Karlovic, classe 1979, che, in più di due ore di incontro, ha domato lo spagnolo Pablo Andujar (6-3 5-7 6-4) mettendo a referto ben 27 ace.

Oggi attesa per gli esordi delle prime due teste di serie, il cileno Christian Garin e lo statunitense John Isner che, dopo aver usufruito di un bye, scenderanno per la prima volta in campo, l’uno contro Christian Harrison, l’altro, invece, contro Thiago Monteiro.

QUI, per il tabellone aggiornato dell’ATP 250 di Antalya (con Berrettini, Fognini e Travaglia).

QUI, per il tabellone aggiornato dell’ATP 250 di Delray Beach (con Mager).

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini