Tennis, AT Challenger: anche Giannessi ai quarti, oggi possibile doppio impegno per la finale

Dopo Lorenzo Musetti anche Alessandro Giannessi ha centrato l’accesso ai quarti di finale dell’ATP Challenger di Antalya, torneo tormentato dalla pioggia, che oggi obbligherà al doppio impegno quei tennisti che tenteranno di conquistare la finale.

Giannessi, dopo aver superato all’esordio il numero sette del seeding, lo slovacco Jozef Kovalik, ha sconfitto in due set il dominicano Roberto Cid Subervi (6-3 6-2). numero 231 del mondo, in circa novanta minuti di gioco.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Federtennis)

Oggi, insieme a Musetti, tenterà di far suo un posto tra i finalisti del torneo, il ligure opposto al numero uno del seeding, lo spagnolo Jaume Munar, il più giovane, invece, di fronte al nipponico Akira Santillan, numero 285 del ranking mondiale.

Per quanto riguarda gli altri due quarti di finale, nella parte alta sfida tra il veterano spagnolo Tommy Robredo ed il croato Duje Ajdukovic, mentre nell’altro lato del tabellone, il turco Cem Ilkel affronterà l’argentino Tomas-Martin Etcheverry.

A Quimper, invece, è già tempo di semifinali con l’ottimo Benjamin Bonzi, già finalista ad Istanbul una settimana fa, che se la vedrà contro lo statunitense Sebastian Korda in un incrocio affascinante, mentre dall’altra parte lo slovacco Filip Horansky sfiderà un altro giovane tennista a stelle e strisce, Brandon Nakashima.

QUI, per il tabellone dell’ATP Challenger di Antalya.

QUI, per il tabellone dell’ATP Challenger di Quimper.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini