SuperLega, clamoroso: non solo coppe europee, la FIGC pronta ad escludere la Juventus dalla Serie A

Dopo le sanzioni minacciate dalla UEFA arriva oggi l’indiscrezione che vorrebbe i bianconeri fuori anche dal campionato per volere della FIGC: ipotesi plausibile?

Non bastava il tormentone scatenatosi oltreconfine. La bufera Superlega investe anche i confini italiani e arriva sino a Roma, in Via Gregorio Allegri, 14, sede della FIGC. Lì dove, secondo le ultime indiscrezioni giornalistiche, si starebbe discutendo la posizione della Juventus, unico club italiano rimasto ancora legato al progetto di questa lega elitaria. Unica squadra, insieme a Barcellona e Real Madrid, che creda ancora fermamente nella sua realizzazione.

Secondo Alessandro Alciato, fonte di Sky Sport, la Juventus potrebbe infatti essere esclusa dalla Serie A, come effetto della sua scelta indipendentista nei confronti della UEFA. Il club bianconero, già minacciato di aspre sanzioni dai vertici di Nyon che meditano la sua esclusione dalle coppe per i prossimi due anni, potrebbe perdere anche il diritto a partecipare alla Serie A. Lei, che del campionato è stata regina incontrastata e squadra simbolo a cicli ripetuti.

Non ci sono fonti dirette ed ufficiali le quali confermino quella che, a tutti gli effetti, è solo una supposizione giornalistica. Resta però il fatto che il risentimento generato dall’annuncio di una Superlega europea, anche all’interno delle leghe e degli organismi nazionali, abbia evidentemente raffreddato i rapporti tra i club fautori del progetto e le rispettive federazioni.

Prematuro parlare di un’esclusione della Juventus, ma il presidente Gravina ha sempre avuto buoni rapporti con Ceferin, come dimostra anche la sinergia attuata per ospitare gli Europei in Italia. Ciò potrebbe portare la FIGC a rivalutare la posizione della Juve, soprattutto se questa non dovesse fare un passo indietro rispetto alla propria posizione. Inoltre, il fatto che la squadra più titolata voglia disputare una lega “a parte” comporta un evidente danno d’immagine per la Serie A.

Insomma: la Juventus, uscita sconfitta 0-3 dal big match col Milan, non sta affatto attraversando un buon momento. La squadra di Agnelli si trova accerchiata e la Superlega, che solo poche settimane fa in corso Galileo Ferraris consideravano un’ancora di salvezza dal punto di vista economico, rischia ora di essere risucchiata dall’onda della restaurazione imposta dalla UEFA.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus