Spal-Milan 2-2, dichiarazioni post partita Pioli: “Dovevamo fare molto di meglio”

E’ uno Stefano Pioli molto amareggiato quello che si presenta ai microfoni dopo Spal-Milan 2-2: “Abbiamo comandato la partita, ma serviva molta più attenzione e determinazione. Sono contento della reazione, ma a livello tecnico dovevamo fare molto meglio”.

Su Rafael Leao, Pioli si esprime così: La sua presenza sta diventando più determinante, ma credo possa fare ancora meglio specie nel prendere le decisioni giuste con grinta. Non ha nascosto che nonostante il recupero,Ibrahimovic deve ritrovare la miglior condizione.

Il tecnico rossonero, ha ammesso apertamente un limite della sua squadra: “Facciamo cose buone, ma abbiamo qualche limite che a volte non ci permette di vincere le partite”.

Su Paquetà, il quale sembra crescere di partita in partita, l’ex tecnico di Lazio e Inter ci dice: ” Ha fatto una buona partita, ma da lui mi aspetto qualche giocata più determinante. Ha qualità e può fare meglio l’ultimo passaggio, ma anche al tiro. Dovrà lavorare ancora meglio e crederci di più per diventare un giocatore che fa vincere le partite “

Infine, come sempre, alle continue domande sul suo futuro al Milan, il tecnico rossonero risponde così: “Sto lavorando con passione e professionalità, amo questi giocatori, mi stanno dando tanto, non ho il pensiero e l’ombra di un altro allenatore, sarà quello che sarà. . Le scelte si faranno alla fine, non sono ansioso e non mi sento una vittima sacrificale, sono orgoglioso di allenare questi giocatori e di essere al Milan”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo