Spal-Bologna Diretta Streaming Live: 27° giornata Serie A, 3-3-2018

La Spal cerca punti per la salvezza contro il Bologna nell’anticipo della 27° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. E’ possibile vedere la partita Spal-Bologna in diretta streaming live utilizzando i servizi Sky Go.

Negli ultimi anni, più che tenere banco la corsa al titolo, emoziona tantissimo la lotta per la salvezza, visto che le squadre che non vogliono retrocedere sembrano essere aumentate, dando vita ad una competitività basata su cuore e passione, piuttosto che sulle vere qualità tecniche delle squadre. 

Saranno queste le armi che metteranno in campo Spal, acronimo di Società Sportiva Ars et Labor, e Bologna, che si affronteranno alle ore 15:00 allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara per il primo anticipo della 27° giornata di Serie A, 8° turno del girone di ritorno. 

Si può definire un vero e proprio scontro diretto per la salvezza, visto che i toscani si sono rilanciati con una vittoria importante la scorsa settimana, portandosi a quota 20 punti, ad una sola lunghezza dalla quartultima, e, con altri tre punti, potrebbero davvero riaprire i discorsi. 

In realtà, però, i felsinei hanno una distanza forse esagerata, potendo contare su 33 punti e un attuale dodicesimo posto. Con una sconfitta, però, potrebbero essere riattratti dalla corsa per non retrocedere, altrimenti già archiviata con una vittoria in questo altro scontro diretto per la salvezza. 

Come vedere Spal-Bologna in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Spal Bologna, anticipo della 27° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201, Sky Supercalcio HD Canale 206 e Sky Calcio 1 HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio.

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Spal Bologna in diretta streaming live.

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Spal – Bologna  

E’ una sfida dal profumo di storia quella tra Spal e Bologna, che hanno incrociato il proprio cammino ben 37 volte. Il bilancio sorride ai felsinei, che possono contare su 23 vittorie, 6 pareggi e 8 sconfitte, 66 gol fatti e 33 gol subiti, di cui 10 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte nelle 18 partite disputate a Ferrara. Si riparte dalla vittoria per 2-1 degli emiliani della partita d’andata. 

La vittoria per 3-2 contro il Crotone ha rilanciato clamorosamente la Spal, che era in crisi totale e non portava a casa i tre punti da 8 partite, in cui ha collezionato 3 pareggi e 5 sconfitte. 

Il Bologna è ormai ad un passo dal conquistare l’obiettivo salvezza soprattutto grazie alle due vittorie consecutive contro Genoa e Sassuolo, due scontri diretti per non retrocedere, che hanno permesso di cancellare le tre sconfitte consecutive precedenti. 

Consigliato X, con Over 2.5 come alternativa più credibile, ma non è da escludere Gol

Probabili Formazioni Spal – Bologna 

 Assenza importante quella di Schiattarella per Leonardo Semplici, che va ad aggiungersi al solito lungodegente Borriello. Dopo il gol vittoria, impossibile non confermare Cionek in difesa al fianco di Vicari e il rientrante Cionek, che dovrebbe essere preferito a Salamon, a protezione di Meret. In mediana sarà abbassato Kurtic con Grassi e Viviani, mentre sulle fasce ancora Lazzari e Mattiello. In attacco si va verso la coppia formata da Paloschi e Antenucci. 

Sicuramente indisponibili Da Costa e Palacio per Roberto Donadoni, che dovrebbe riuscire a recuperare l’acciaccato Poli in una mediana completata da Dzemaili e Pulgar. In difesa dovrebbero tornare Mbaye e De Maio, ma non è da escludere uno tra Krafth e Torosidis a destra e Helander al centro con Gonzalez, a sinistra Masina, davanti a Mirante. In attacco si rivede Verdi con Destro e Di Francesco. 

Spal (3-5-2): Meret; Vicari, Cionek, Simic; Lazzari, Kurtic, Grassi, Viviani, Mattiello; Paloschi, Antenucci.

Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, Gonzalez, De Maio, Masina; Pulgar, Poli, Dzemaili; Di Francesco, Verdi, Destro.

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia