Southampton: donato lo stipendio di un giorno in beneficenza dopo lo 0-9 contro il Leicester

Il 9-0 subito contro il Leicester ha lasciato il segno in quel di Southampton, dove la squadra è diventata protagonista (In negativo) di un record poco invidiabile: la peggior sconfitta esterna della storia della Premier League. Tuttavia, al contempo, i calciatori stanno per rientrare nella cerchia dei cuori d’oro, perchè vicini alla donazione in beneficenza di parte del loro stipendio alla Saints Foundation.

Ad annunciare la decisione è stata proprio la compagine dell’Hampshire con un comunicato comparso sul sito ufficiale: “I giocatori della prima squadra e lo staff tecnico doneranno i loro stipendi dallo scorso venerdì alla Saints Foundation. La squadra è stata al Staplewood Campus per tutto il fine settimana e ha lavorato sodo per mettere le cose a posto per i tifosi del club”. La scelta, tra l’altro, è partita dagli stessi componenti della squadra, che in tal modo aiuteranno gli abitanti in difficoltà della città.

Ma, dopo questa iniziativa, il Southampton dovrà rivolgere il proprio sguardo al prossimo impegno calcistico.  Nella giornata di oggi sarà di scena nei quarti di finale della Carabao Cup, dove ad attenderlo ci sarà il Manchester City. Insomma, un avversario non semplice, sopratutto se si pensa alla scarsa forma mostata dagli uomini di Hasenhuttl.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus