Serie A, squalificati 26° giornata: fermati Kessie, Benassi, Pellegrini, Saponara, Torosidis e Hetemaj

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato Kessie dell’Atalanta, Benassi del Torino, Pellegrini del Sassuolo, Saponara della Fiorentina, Torosidis del Bologna e Hetemaj del Chievo

Sarà un mese davvero intenso e con tanti scontri diretti per grandi obiettivi, ma ormai ogni punto dovrà essere sudato con una grande prestazione e ogni risultato potrà cambiare radicalmente le ambizioni di classifica di ogni squadra. 

Nel frattempo, il Giudice Sportivo, Gerardo Mastrandea, coadiuvato da Stefania Ginesio e da Eugenio Tenneriello, rappresentante dell’Associazione Italiana Arbitri, cioè l’AIA, ha ufficializzato le proprie decisioni sugli squalificati della 26° giornata di Serie A, 7° turno del girone di ritorno. 

La vittoria di Napoli lascerà degli strascichi all’Atalanta, che non potrà contare Frank Kessìe nel secondo scontro diretto consecutivo per vivere il proprio sogno, visto che l’ivoriano è stato espulso per somma di ammonizioni.

Anche Vasileios Torosidis non potrà dare una mano al Bologna, che ospiterà in casa la Lazio, dopo l’espulsione diretta contro il Genoa per aver colpito un avversario con un calcio. 

Gli altri squalificati per il prossimo turno di campionato, invece, erano già diffidati e hanno raggiunto il numero massimo di ammonizioni possibili. 

Il primo è Marco Benassi del Torino nella clamorosa rimonta contro la Fiorentina, che non potrà contare su Riccardo Saponara contro i bergamaschi. 

Poi, il Sassuolo dovrà fare a meno di Lorenzo Pellegrini dopo le polemiche contro il Milan per la sfida contro il Crotone, mentre i rossoneri potranno affrontare un Chievo Verona orfano di Perparim Hetemaj

Inoltre, sono state multate Inter e Roma. I nerazzurri dovranno pagare un’ammenda da 20 mila euro per i cori insultanti dei tifosi nei confronti dell’arbitro, che hanno lanciato anche tre bottigliette d’acqua all’arbitro che, fortunatamente, non è stato colpito, e per aver rallentato il rientro negli spogliatoi con lanci di accendini, contenitori di plastica e aver tentato di sputare addosso all’arbitro. 

Mentre i giallorossi dovranno pagare solo 1,5 mila euro per aver ritardato l’inizio del secondo tempo. 

Ecco il comunicato ufficiale: 

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
KESSIE Franck Yannick (Atalanta): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei
confronti di un avversario.
TOROSIDIS Vasileios (Bologna): per aver colpito, al 29° del secondo tempo, un avversario con
un calcio durante un’azione di giuoco in maniera non violenta.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BENASSI Marco (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quinta sanzione).

HETEMAJ Perparim (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PELLEGRINI Lorenzo (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
già diffidato (Quinta sanzione).
SAPONARA Riccardo (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
già diffidato (Quinta sanzione).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia