Serie B, squalificati 24° giornata: tre giornate a Padella dopo la prova TV e due a Terranova

Sono dodici gli squalificati per quanto riguarda la 24° giornata conclusasi ieri sera. La sanzione più pesante è stata riservata al difensore ascolano Emanuele Padella, che dovrà saltare tre giornate per aver volontariamente rifilato una gomitata alla punta della Salernitana Agustin Vuletich mentre l’arbitro non guardava né poteva farlo in quanto era lontano dall’azione.

Due turni di stop sono stati inflitti al difensore della Cremonese Emanuele Terranova, espulso nel corso della gara di Cosenzaper comportamento gravemente antisportivo, perché, al 42° del primo tempo, a giuoco fermo, appoggiando la fronte sulla fronte di un calciatore avversario lo spingeva con veemenza“.

Una giornata di stop è stata data ad altri quattro giocatori espulsi, ossia alla punta del Cosenza Jaime Baez, sanzionato anche con una multa da 1500 euro per “doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria“, ai centrocampisti del Livorno Alessandro Diamanti (espulso “per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco“) e Nicolò Fazzi e all’attaccante dell’Ascoli Simone Andrea Ganz (entrambi sanzionati con un doppio giallo “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario“).

Per quanto riguarda i giocatori diffidati e ammoniti, dovranno saltare il prossimo turno altri sei giocatori: il difensore pescarese Antonio Balzano (“comportamento non regolamentare in campo“) e, tutti “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario“, i centrocampisti perugini Valerio Verre e Vlad Dragomir, gli attaccanti di Brescia e Cremonese Ernesto Torregrossa e Luca Strizzolo e, infine, il difensore del Carpi Alessio Sabbione.

Per quanto riguarda le ammende societarie, infine, il Crotone è stato punito con una multa da 4000 euro “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco tre bottigliette in plastica” e il Pescara dovrà pagarne 1500 “per avere suoi sostenitori, al termine della gara, lanciato un petardo nel recinto di giuoco“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana