Serie B, risultati 8° giornata 16-10-2021: il Pisa cade, ma il Lecce non ne approfitta. Primo squillo del Crotone, Pordenone ultimo da solo

Ascoli-Lecce 1-1: assolutamente spettacolare, la sfida del “Del Duca” lascia certamente l’amaro in bocca ad entrambe le squadre, ai padroni di casa per non essere riusciti a tornare in seconda posizione e agli ospiti per non aver approfittato dello stop del Pisa per ridurre il margine di punti. Strefezza porta subito in vantaggio il Lecce e Iliev trova il pari a sette minuti dal termine; in mezzo tante occasioni e grandi parate del portiere ascolano Leali.

Crotone-Pisa 2-1: primo scivolone per i toscani, sconfitti allo “Scida” da un avversario che può guardare ora con ottimismo al prosieguo della stagione dopo un inizio complicato. Mulattieri e Zanellato segnano un gol ciascuno nei primi venticinque minuti, De Vitis sbaglia il rigore del possibile 1-1 e Touré accorcia al termine del primo parziale, ma non basta alla rimonta. Per il Crotone è il primo successo stagionale, che vale una piccola risalita fino al 16° posto, mentre i nerazzurri restano primi con 4 punti di vantaggio sul Lecce.

Pordenone-Ternana 1-3: apparentemente netta, la vittoria degli umbri appare, in realtà, sproporzionata. Pur approfittando degli innegabili limiti dei friulani, trafitti da Donnarumma e Falletti dopo nemmeno quindici minuti di gioco e definitivamente piegati a metà ripresa dal tris siglato nuovamente dal fantasista uruguaiano, i rossoverdi accusano spesso amnesie difensive rischiando che la partita si riapra; la rete di Falasco a meno di un quarto d’ora dal termine, meritata ma tardiva, serve solo alle statistiche. Il Pordenone resta ultimo in classifica con un solo punto, la Ternana risale e si assesta al 12° posto.

Vicenza-Reggina 0-1: due legni e varie occasioni sprecate non permettono ai berici di cogliere almeno un punto contro i calabresi, cinici e fortunati, bravi a trovare la rete alla mezz’ora con Galabinov e ancora più bravi a resistere alle folate biancorosse. La Reggina è ora 6° a -2 dal Brescia secondo, mentre il Vicenza resta penultimo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana