Serie B, risultati 31° giornata 20-03-2022: la Cremonese risponde al Pisa, nuovo stop per il Brescia

Pordenone-Brescia 1-1: quarta partita senza vittorie per le Rondinelle, fermate anche dal fanalino di coda e allontanatesi ancor di più dalla vetta. In vantaggio con Ayé dopo una decina di minuti, gli ospiti vengono raggiunti nel finale di primo tempo da Cambiaghi e rischiano di andare sotto poco dopo per mano di Lovisa, ma Joronen para il suo rigore e mantiene il risultato sull’1-1. Nella ripresa, proprio in pieno recupero, Tramoni coglie una traversa da fuori area; è l’ultimo atto prima del triplice fischio, che sancisce il -5 del Brescia dalla vetta e il -4 dal secondo posto e anche che il Pordenone, pur lontanissimo di dieci punti dai playout e sempre più ultimo, è quantomeno vivo.

Spal-Cremonese 0-2: Ciofani sblocca subito la partita dal dischetto e Zanimacchia la chiude a metà secondo tempo, raffreddando i bollori di un avversario volitivo, ma impreciso. Questo successo è fondamentale poiché riporta la Cremonese in testa alla classifica poche ore dopo il successo, con relativo momentaneo sorpasso, del Pisa contro il Cittadella, mentre la sconfitta procura qualche preoccupazione agli emiliani, sempre 15° in classifica e con sette punti di vantaggio sulla zona playout occupata dall’Alessandria, 32 contro 25; un vantaggio di sette punti non piccolo, ma nemmeno enorme.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana