Serie B, risultati 26° giornata 24-02-2023: Frosinone k.o. in casa per la prima volta e con l’uomo in più. Anche il Pisa vince in dieci contro undici

Frosinone-Parma 3-4: al “Benito Stirpe” a in scena uno spettacolo straordinario al termine del quale i laziali, sempre primi e con largo margine, perdono l’imbattibilità interna. Dopo venti minuti i ducali sono già avanti di due reti grazie ad un bel colpo di testa di Vazquez e ad un rocambolesco cross di Ansaldi che beffa Turati, al 25° Caso batte Buffon con un tiro potente da pochi passi e riapre il match e al 35°, dopo ottimo recupero del pallone di Man ai danni di Kalaj, Zanimacchia beffa ancora Turati vanamente proteso in uscita. Nella ripresa sale in cattedra Mazzitelli: il centrocampista avvia l’azione che porta al 2-3 siglato da Mulattieri, che insacca dopo una respinta di Buffon su Insigne e poi crossa in area per il sinistro al volo vincente di Moro che vale il 3-3 al 71°. La rimonta, agevolata anche alla superiorità numerica goduta dai laziali per l’espulsione di Estevez poco prima, sembra il preludio all’ennesima vittoria, ma Vazquez non è dello stesso avvio e ad un quarto d’ora dal termine riporta avanti i ducali con un gran sinistro dal limite dell’area. Nemmeno con gli avversari in 9 per un’altro cartellino rosso mostrato a Camara per una scarpata a Lucioni aiuta i padroni di casa a pareggiare e così il match si chiude con il clamoroso successo di parmensi, che restano vicini alle migliori posizioni per i playoff con 37 punti.

Pisa-Perugia 2-1: la partita è presto vivace tra gol annullati ed un agonismo tale da lasciare i nerazzurri in dieci molto presto, poco dopo la mezz’ora, per una trattenuta ai danni di Di Carmine. Gli umbri capitalizzano ben presto la situazione favorevole procurandosi un rigore per fallo di mano di Esteves su una sponda di Kouan e trasformandolo al 39° con Casasola. Nella ripresa il Pisa va subito all’attacco e pareggia al 51° grazie ad una bella combinazione tra Gliozzi e Morutan, il cui bel tiro, dopo giravolta in area, termina nell’angolo lontano. Sembrano essere i toscani quelli con l’uomo in più e dopo meno di dieci minuti dal pareggio trovano anche il vantaggio grazie ad un potente tiro di Marin che finisce sotto l’incrocio dei pali. Prima e dopo l’espulsione di Paz per una gomitata a Calabresi, che ristabilisce la parità numerica, Il Perugia sfiora varie volte il pareggio, ma i pisani reggono e lasciano la contesa con tre punti importantissimi che li avvicinano, almeno fino a domani pomeriggio, al 3° posto. Gli umbri, invece, restano al 14° posto con 29 punti e domani potrebbero essere nuovamente risucchiati in zona playout.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it