Serie B, risultati 24° giornata: il Cosenza divide in due la classifica, Lecce vittorioso in rimonta

Cosenza-Cremonese 2-0: i calabresi disputano un match di grande sostanza contro i lombardi e si impongono grazie al solito gol di Sciaudone, che realizza la sua terza, pesantissima, rete stagionale deviando di testa una punizione dalla sinistra, e al rigore di Bruccini nel finale di partita. I gol sono arrivati nella ripresa dopo un primo tempo contraddistinto da un altro penalty a favore dei padroni di casa sbagliato da Litteri e da una traversa di Dermaku. Con questo successo il Cosenza raggiunge proprio la Cremonese all’undicesimo posto e va a +5 dalla zona playout creando una spaccatura della classifica in due tronconi, uno che parte dalla vetta e arriva addirittura al quindicesimo posto e l’altro che va dal sedicesimo all’ultimo.

Lecce-Livorno 3-2: i pugliesi rimontano i toscani dopo un match giocato a ritmi forsennati e conquistano il quarto posto a discapito del Pescara, mentre i toscani restano sedicesimi facendo un grosso favore al Crotone. Il Livorno conduceva clamorosamente per 2-0 al termine del primo tempo grazie alle reti di Bogdan e Diamanti, ma nella ripresa il maggior tasso tecnico del Lecce è venuto fuori e i gol di La Mantia (doppietta) e Arrigoni hanno ribaltato la situazione a favore dei giallorossi. Fondamentale anche l’espulsione del livornese Fazzi, cacciato sul 2-1 per i suoi, mentre il rosso a Diamanti al 94° è stato ininfluente ai fini del risultato.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana