Serie B, risultati 21° giornata: punto inutile per Venezia e Trapani, colpaccio dello Spezia

Crotone-Spezia 1-2: la sorpresa di questa giornata arriva dallo “Scida“, espugnato per la seconda volta in stagione. La prima volta ci riuscì il Perugia e oggi lo Spezia, che passa in vantaggio al 35° con un tocco ravvicinato di Nzola su assist di Marchizza. Il Crotone cerca di rimediare e trova il pareggio ad inizio ripresa con un rigore di Maxi Lopez. I calabresi cercano il vantaggio, ma sbagliano troppo in appoggio e costruzione e vengono puniti al 78° da Gyasi in un’azione simile a quella che aveva portato al primo gol. I minuti finali sono infruttuosi e alla fine lo Spezia può festeggiare i tre punti nonché il riavvicinamento alla zona playoff, ora a -2, mentre il Crotone può sicuramente rammaricarsi per non essere riuscito a sorpassare il Pordenone e per aver mancato l’approdo al secondo posto.

Venezia-Trapani 1-1: finisce in parità la sfida salvezza tra lagunari e siciliani, che non vanno oltre l’1-1 dopo una gara combattuta. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 25° con un colpo di testa sotto misura di Aramu su cross di Capello dalla fascia destra, ma gli ospiti non mollano e trovano il pareggio al 74° con Pettinari, anch’egli di testa su traversone di Taugourdeau da calcio da fermo. Nei 20 minuti rimanenti si lotta, ma nessuna delle due squadre riesce a trovare l’acuto vincente; il Venezia sale così a 24 punti e il Trapani a 19, ma i primi restano sempre a ridosso della zona playout e i secondi ancora penultimi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana