Serie B, risultati 1° giornata 22-08-2021: Corazza show, ma non basta. Lecce subito k.o., Crotone fermato

Ascoli-Cosenza 1-0: tutto facile, anche se il risultato non lo dimostra, per i marchigiani, in gol con Bidaoui a fine primo tempo e agevolmente in controllo per tutto il secondo parziale. Il Cosenza, inerme e senza idee, non si vede mai e il nuovo tecnico Zaffaroni dovrà riflettere parecchio sul come cambiare atteggiamento.

Benevento-Alessandria 4-3: per due volte in vantaggio con due gol di Corazza, i piemontesi, tornati in seconda serie dopo ben quarantasei anni, vengono raggiunti da Insigne (rigore) e da un’autorete di Parodi prima di affondare nella ripresa a causa dei centri di Foulon e Improta nei primi minuti. Corazza completa la sua tripletta ad una decina di minuti dal termine, ma l’assalto finale non porta frutti.

Cremonese-Lecce 3-0: i lombardi sorprendono i pugliesi vincendo con un risultato molto pesante un match in realtà equilibrato per larghi tratti. A far la differenza è il quarto d’ora che va dal 51° al 65° nel quale arrivano i gol di Valzania, Buonaiuto e Valeri, dopo i quali il Lecce sparisce dal campo.

Crotone-Como 2-2: Mulattieri segna due volte nella ripresa, una su rigore, ma i comaschi, di ritorno in B dopo cinque anni, non cedono e, sempre nel secondo tempo, ribaltano lo 0-2 con Iovine e Gliozzi, anch’egli dal dischetto.

Pisa-Spal 1-0: Sibilli sorprende subito, al 1° minuto, la retroguardia estense con una discesa e un tiro preciso che fruttano i tre punti. Il resto della partita vede la Spal cercare il pareggio, ma imprecisioni e grandi interventi di Nicolas salvano i toscani.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana