Serie B, risultati 2° giornata 20-08-2022: il Genoa si mangia le mani, polveri bagnate per Perugia e Parma. Pareggio soporifero ad Ascoli

Ascoli-Spal 1-1: Maistro risponde al rigore di Gondo e sono questi gli unici gol della serata cadetta. Poca roba al “Del Duca“, gol a parte, con le due squadre che adottano un atteggiamento prudente svegliandosi solo nell’ultimo quaarto d’ora collezionando una grossa chance a testa, divorata dall’estense Rabbi e dall’ascolano Dionisi. Poca roba davvero e pareggio giusto.

Genoa-Benevento 0-0: gara senza gol, ma non senza emozioni, al “Luigi Ferraris“. I liguri partono bene e segnano subito con Portanova, ma c’è un genoano in offside sulla traiettoria del tiro-cross scoccato dal numero 90 e l’arbitro annulla. Lo stesso Portanova trova poi un rigore per un contrasto non ortodosso di Glik, ma il VAR glielo toglie. In campo con un’inedita difesa a tre, i sanniti escono alla distanza sfiorando a loro volta il vantaggio sugli sviluppi di un corner. Nel secondo tempo il Benevento spreca una grossa chance con Jagiello, mentre i padroni di casa si mangiano le mani nel finale per il gol divorato da Yeboah, che tocca troppo debolmente un comodo pallone favorendo il salvataggio sulla linea di Barba. Il risultato non cambia e finisce in parità anche questa sfida.

Perugia-Parma 0-0: umbri ed emiliani inscenano una bella partita, ma non trovano il guizzo decisivo sprecando troppo sotto porta. Il risultato è tutto sommato giusto e soddisfa entrambe le compagini.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana