Serie B 2023-2024, tutti i verdetti: Parma e Como promosse. Retrocedono Ascoli, Feralpisalò e Lecco. Bari e Ternana ai playout

E’ terminato il campionato di Serie B, che proseguirà con playoff e playout in programma a partire dalla prossima settimana, come vedremo nel dettaglio.

Nel frattempo festaggiano già due squadre, il Parma vincitore del torneo e il Como secondo classificato. Gli emiliani tornano in massima serie dopo due anni e un campionato di grande regolarità in cui, tolto un breve periodo di fisiologico appannamento, non ha mai dato segni di cedimento e ha vinto il campionato con merito.

I meriti vanno anzitutto a mister Fabio Pecchia, alla terza promozione in carriera dopo quelle ottenute a Verona e a Cremona, e a un collettivo pratico, a tratti spettacolare e nel quale si segnalano in parecchi, dal regista Bernabé alle frecce Man e Mihahila, passando per la punta centrale Benedyczak.

Ancor più degna di nota, non ce ne vogliano i ducali, l’impresa del Como. Programmata da un paio di anni con campagne acquisti mirate, la promozione è giunta a ventuno anni dall’ultima presenza in A; il patron era Enrico Preziosi, il quale smantellò la squadra che nel 2001-2002 aveva ottenuto la massima serie a sorpresa per assemblarne una dalle buone individualità, ma priva del tempo necessario a divenire gruppo con conseguente catastrofica annata e relativa doppia retrocessione e con l’onta del fallimento nel 2004.

Dopo un fugace ritorno in B nel 2016, durato però un solo anno, la società lombarda è stata rilevata dai ricchissimi fratelli indonesiani Arthono, ottuagenari ma con ben sette eredi. L’allenatore è ufficialmente il gallese Osian Roberts, alla prima vera esperienza, ma il vero tecnico è l’ex stella di Arsenal e Barcellona Cesc Fabregas, che un anno fa concluse la carriera da calciatore proprio tra i lariani divenendone la guida tecnica dopo l’esonero di Moreno Longo e fino al termine della proroga concessa a chi non ha il patentino.

In campo da segnalare i fin qui talenti inespressi di Patrick Cutrone e Simone Verdi, protagonisti con gol e assist di questa annata da incorniciare, ma tanti altri gol decisivi portano le firme dai difensori Barba, Odenthal, Goldaniga, Ioannou e dall’ala Lucas Da Cunha.

Ai playoff partiranno in prima fila Venezia e Cremonese, con i primi in lotta per la promozione diretta fino all’ultimo e i secondi costretti a rinunciarvi per via di vari stop inattesi, mentre il sorprendente Catanzaro, il ripescato Brescia, il volubile Palermo e la tribolata Sampdoria dovranno partire dal turno preliminare.

A retrocedere, infine, le neopromosse Lecco e Feralpisalò, al loro primo anno in B e già costrette a tornare in terza serie, e il deludente Ascoli, per il quale si prefigurava l’ennesima salvezza tranquilla e invece declassato dopo nove anni. La quarta retrocessa uscirà dal playout tra Ternana e Bari.

I pugliesi, in particolare, sfiorarono la promozione solo un anno fa perdendola solo nella finale playoff contro il Cagliari e in pieno recupero, ma lo smantellamento dell’attacco e una società non proprio irreprensibile e dal fare caotico, come dimostrano i quattro allenatori avvicendatisi, ne hanno compromesso le velleità sin dall’inizio e ben presto anche il solo ottavo posto, ultimo utile per gli spareggi promozione, si è rivelato una chimera.

Costretto a un certo punto a dimenarsi tra le sabbie mobili della zona retrocessione, il Bari ha quantomeno evitato di precipitare direttamente, ma ora dovrà compiere un’impresa per salvarsi.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it