Serie B 2019-2020: Crotone promosso in A

Dopo due anni dall’ultima volta i Crotone torna in Serie A. I calabresi, con due giornate di anticipo, si uniscono al Benevento di Pippo Inzaghi e raggiungono la massima serie. È la seconda promozione in Serie A nella storia del sodalizio rossoblu.

Dopo due anni di attesa il Crotone festeggia la promozione in Serie A e lo fa battendo per 1-5 il già retrocesso Livorno. Per i calabresi si tratta della seconda promozione in massima serie dopo quella ottenuta al termine della stagione 2015-2016 quando, con 82 punti conquistati, uno in meno del Cagliari campione, raggiunsero la Serie A per la prima volta nella loro storia.

In massima serie, i pitagorici ci rimangono per due stagioni (2016-2017 e 2017-2018). Proprio l’annata 2016-2017 vede una gran rimonta degli Squali che, ormai dati per retrocessi, risalgono la china e conquistano una salvezza che fino a poco tempo prima sembrava impossibile. La vittoria per 3-1 sulla Lazio, all’ultima giornata, e la concomitante sconfitta dell‘Empoli a Palermo permettono infatti ai calabresi di restare in Serie A e condannano proprio i toscani ad un’amara retrocessione in Serie B.

Crotone promosso in Serie A
Il Crotone torna in Serie A dopo due anni.

L’annata 2017-2018 non è però benevola come quella precedente. Il Crotone disputa il classico campionato che una squadra che deve salvarsi è chiamato a disputare. I punti, a fine campionato, sono 35, uno in più rispetto all’anno precedente, ma non bastano ai rossoblu per restare in Serie A. Nella stagione 2018-2019 è quindi di nuovo Serie B.

Il Crotone, che parte con l’intento di tornare subito nel calcio che conta, fallisce miseramente l’obiettivo. I punti conquistati sono appena 43 punti e la salvezza viene ottenuta con soli 5 punti di vantaggio sulla zona playout. L’appuntamento per la A è quindi rimandato all’attuale stagione 2019-2020. Gli uomini di Stroppa partono bene e chiudono l’anno nelle zone alte della classifica. La ripresa non è però piacevole, gli Squali perdono 3 partite su 4 e dalle parti dello Scida si parla già di crisi. Poi la “rinascita”: i rossoblu inanellano una serie di 13 risultati utili consecutivi fino allo stop per Coronavirus, dopodiché, una volta ripreso il campionato, ottengono 5 vittorie e 4 pareggi da giugno ad fino ad oggi.

La classifica dei primi tre posti recita Benevento 83, Crotone 65, Spezia 57; solo i campani di Pippo Inzaghi hanno fatto meglio dei pitagorici. Il Crotone quindi, dopo due di anni di attesa, è di nuovo in Serie A e con due giornate d’anticipo.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi