Serie A 2020-2021, squalificati 17° giornata: fermati 7 calciatori tra i quali Leao e Di Lorenzo

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato Obiang del Sassuolo, Leao del Milan, Rincon del Torino, Hernani del Parma, Di Lorenzo del Napoli, Reca del Crotone e Jankto della Sampdoria

Si chiude il primo tour de force di questo 2021 con la diciassettesima giornata di Serie A, che ha regalato risultati importanti, ma avrà strascichi per i prossimi turni.

Infatti, il Giudice Sportivo ha squalificato ben sette calciatori, tra i quali proprio Rafa Leao del Milan, ammonito per simulazione a centrocampo nella vittoria contro il Torino e non potrà giocare contro il Cagliari.

Un’assenza anche per il Napoli dopo la vittoria in extremis contro l’Udinese. Infatti, contro la Fiorentina non potrà essere convocato Giovanni Di Lorenzo, ammonito da già diffidato domenica.

La sfida contro la Juventus non ha solo il danno della sconfitta, ma anche la beffa della squalifica per Pedro Obiang, espulso con rosso diretto per un brutto fallo su Federico Chiesa, che non permetterà al Sassuolo di schierarlo nel derby contro un Parma orfano di Hernani, che ha ricevuto un cartellino giallo nella sconfitta contro la Lazio.

I friulani, da parte loro, dovranno affrontare la Sampdoria, che arriverà alla sfida senza Jakub Jankto dopo la sconfitta contro lo Spezia, mentre il Crotone affronterà il Benevento non avendo a disposizione Arkadiusz Reca.

La Top 11 del 2020 in Serie A

Ecco il comunicato ufficiale con tutti gli squalificati e i dettagli delle motivazioni: 

http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/8625/files/allegati/8724/cu137.pdf

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia